50 anni fa moriva il dott. Pietro Perin

dott. Pietro PerinEra il 20 ottobre 1959.
Il dott. Pietro Perin moriva nella sua casa in via Dante, alla bella età di 90 anni appena compiuti.
Nella Cronaca dell’Oratorio del 21 ottobre 1959 si legge: “Verso le ore nove muore con tutti i conforti religiosi il Dott. Perin, primo tra i benefattori e Cooperatori dell’Oratorio fin dai primi inizi.”
Mons. Saretta, commentando la celebrazione del suo funerale, scriveva nel “foglietto” del 1 novembre 1959: “Tante cose vorremmo dire della sua vita, della sua professione di medico, esercitata per tanti anni con tanto amore e con tanto sacrificio a Passerella, a Chiesanuova e a S. Donà.
Vorremmo ricordare la sua multiforme attività di apostolato, per le Missioni, per la s. Infanzia, per l’Università cattolica, per la stampa cattolica, per la lotta contro la bestemmia, e specialmente per la Lega dei Padri di famiglia, che fu da lui fondata a S. Donà due anni prima che in Italia si organizzassero le Associazioni degli Uomini Cattolici. Vorremmo specialmente rendere pubblici tanti atti di squisita bontà, di generosità e di sacrificio che il dott. Perin ha compiuto nell’umiltà e nel silenzio, nella perfetta offerta di tutto se stesso alla causa della Religione e della salute dei fratelli.
Ma una parola vogliamo dire che tutta esprime la sua grandezza e la nostra ammirazione: il dott. Perin è stato il cavaliere dell’Immacolata senza macchia e senza paura”.