Anno paolino

“La vocazione sulla via di Damasco portò Paolo a fare di Cristo il centro della sua vita, lasciando tutto per la sublimità della conoscenza di lui e del suo mistero d’amore, e impegnandosi poi ad annunciarlo a tutti specialmente ai pagani, ‘a gloria del suo nome’.  La passione per Cristo lo portò a predicare il vangelo non solo con la parola, ma con la stessa sua vita, sempre più conformata al suo Signore” (Benedetto XVI)