Avviso parrocchiale per le celebrazioni durante l’emergenza coronavirus

Il CORONAVIRUS sta condizionando pesantemente anche gli appuntamenti della vita della nostra Comunità cristiana. In modo particolare sta penalizzando la celebrazione della Santa Messa domenicale. D’altra parte dobbiamo attenerci alle disposizioni delle Autorità nazionali, regionali ed ecclesiali.

Né oggi né nei prossimi giorni potremo celebrare la S Messa pubblicamente. Noi sacerdoti possiamo farlo solo in privato.
ASSICURIAMO COMUNQUE I FEDELI CHE STIAMO CELBRANDO SECONDO LE INTENZIONI DA LORO RICHIESTE, RICORDANDO I DEFUNTI PER I QUALI ERANO STATE ORDINATE LE MESSE.

Mentre speriamo che questa situazione si risolva quanto prima, INVITIAMO TUTTI
– A SEGUIRE LA CELEBRAZIONE DELLA SANTA MESSA IN TELEVISIONE.
– A PREGARE IL ROSARIO IN FAMIGLIA, OGNI SERA, ALLE ORE 20, SINTONIZZANDOSI SU TV 2000, PER CHIEDERE A MARIA LA GRAZIA DELLA LIBERAZIONE DA QUESTO VIRUS CHE STA DANEGGIANDO PESANTEMENTE LA NOSTRA ESISTENZA.

Preghiamo per coloro che sono morti, per i contagiati perché guariscano, per il personale sanitario che sta operando con generosità e competenza, per i nostri governanti perché sappiano fare scelte illuminate per il vero bene della popolazione.

Chi desidera può trovare, in Duomo, il testo della Novena a Maria che “Scioglie i nodi”