Calendario dell’Avvento: la preghiera per il 28 Novembre

28 Novembre

Corona d’Avvento

28 novembre L’uso della Corona d’Avvento è da collegarsi ad un’antica tradizione dei popoli del Nord e che poi si è diffuso ovunque. La Corona d’Avvento è il simbolo di questo periodo che precede il Natale.

Si tratta di una decorazione circolare di foglie di alloro o rametti di abete (il loro colore verde simboleggia la speranza, la vita) con quattro ceri. Durante il Tempo di Avvento ogni domenica si accende un cero. Ogni cero ha un suo significato: il cero dei profeti, il cero di Betlemme, il cero dei pastori, il cero degli angeli. La Corona può venire appoggiata su un ripiano o appesa al lampadario. L’accensione di ogni cero è accompagnata da un momento di preghiera e un canto a Maria.

Vedi tutto il calendario dell’Avvento

PREGHIERA

Asciuga, Bambino Gesù, le lacrime dei fanciulli,

accarezza il malato e l’anziano!

Spingi gli uomini a deporre le armi e a stringersi

in un universale abbraccio di pace!

Invita i popoli, misericordioso Gesù, ad abbattere i muri creati dalla miseria e dalla disoccupazione,

dall’ignoranza e dall’indifferenza, dalla discriminazione e dall’intolleranza.

Sei Tu, Divino Bambino di Betlemme, che ci salvi liberandoci dal peccato.

Sei Tu, il vero e unico Salvatore, che l’umanità spesso cerca a tentoni.

Dio della Pace, dono di pace all’intera umanità,

vieni a vivere nel cuore di ogni uomo e di ogni famiglia.

Sii Tu la nostra pace e la nostra gioia! Amen.

(Preghiera di Giovanni Paolo II)