Calvecchia in festa per i primi 50 anni della Scuola dell’Infanzia “Giovanni XXIII”

Domenica di Pentecoste, 24 maggio (ricorrenza centenaria dell’entrata in guerra dell’Italia), si è tenuta a Calvecchia la festa per il mezzo secolo della Scuola dell’Infanzia “Giovanni XXIII”, il Papa ora Santo.

La bella giornata di sole ha permesso di celebrare la Santa Messa all’aperto sul piazzale della chiesa: presenti le maestre ed il personale ausiliario della Scuola, numerose famiglie, con adulti, piccoli, giovani e anche alcuni degli allora bambini che frequentarono per primi l'”Asilo” avviato da don Giuseppe Donà. Lo stimato sacerdote fu il primo parroco quando venne istituita la Parrocchia di San Donato, nel 1978.

Ha presieduto l’Eucarestia mons. Giuseppe Rizzo e concelebrato l’attuale parroco don Cristiano Carraro e il precedente, don Gabriele Bittante. Al termine della liturgia, il Sindaco Andrea Cereser ha scoperto la targa ricordo dell’avvenimento, affissa all’entrata della Scuola.

La benedizione finale dei numerosi bambini presenti da parte di mons. Rizzo, il loro canto dedicato alla Scuola di Calvecchia, il lancio dei palloncini colorati e il generoso buffet hanno concluso la bella cerimonia.

Per l’occasione, nei locali della Parrocchia è stata allestita un’interessante mostra fotografica sulla storia di Calvecchia e della Scuola, con numerose foto delle classi nei diversi anni.