Candelora speciale

La novità della celebrazione di quest'anno è stata la presenza delle quattro comunità religiose che operano in parrocchia: i salesiani dell'oratorio don Bosco, le suore della Carità di Casa Saretta, quelle della Riparazione nell'Istituto S. Luigi e le volontarie della Carità del Piccolo Rifugio.
Secondo il suggerimento del Vescovo, la Giornata mondiale della vita consacrata, oltre che a Treviso per festeggiare i giubilei, ha avuto un momento bello in parrocchia, dove i consacrati/e hanno ringraziato il Signore con la comunità cristiana locale per il dono della vocazione alla vita di totale donazione a Dio, e rinnovato l'impegno del servizio ai fratelli, in particolare i poveri. 'Segno' apprezzato dai parrocchiani partecipanti.