Caritas parrocchiali in assemblea

Caritas TarvisinaDomenica 13 novembre presso il Seminario Diocesano si è tenuta l’annuale assemblea della Caritas parrocchiali. Quest’anno il tema era “La globalizzazione della violenza, la violenza della globalizzazione”. L’incontro  è iniziato con la Santa Messa presieduta dal Vescovo Mons. Gianfranco Agostino Gardin. Nell’omelia ha ricordato ai presenti l’importanza di vivere con responsabilità ed impegno i doni, i talenti che il Signore ha affidato a ciascuno. Portare Cristo ai fratelli è il primo atto di carità, ma anche di responsabilità nei confronti di quanto ci è stato donato. Poi vi è stato l’intervento, molto apprezzato e qualificato, del prof. Edgar Serrano dal titolo “Esclusioni, egoismi ed emarginazioni: la parte oscura della globalizzazione”. L’intervento ha aperto una riflessione seria sugli squilibri e le ingiustizie che generano sofferenza e alimentano problemi che vanno a pesare sempre sui più deboli e il cui prezzo drammatico è la vita. Infine vi è stata la testimonianza di Lamin Tunkara e Ahmed Sallo, due profughi dalla Libia che da maggio sono ospitati in Casa della Carità. Le loro parole sentite e pesate hanno mostrato a tutti i segni indelebili della violenza di una certa globalizzazione che ha dimenticato e calpestato il valore della dignità umana.

L’assemblea diocesana è stata un momento di grande comunione della chiesa locale e ha offerto degli spunti di formazione molto interessanti per continuare a vivere con responsabilità l’invito a rinnovare il mondo con la forza dell’AMORE.

I testi degli interventi si possono trovare sul sito www.caritastarvisina.it