Catechisti battesimali: la preghiera per il 9 dicembre

9 dicembreUna stella premurosa

Intanto in un paese lontano alcuni Magi, abituati fin da piccoli a guardare il cielo, e che conoscono a memoria il nome di tante stelle, si accorgono che c’è qualcosa di nuovo. E’ apparsa una nuova stella, diversa dalle altre: una stella con la coda, una stella cometa. Osservandola attentamente, scrutando i suoi movimenti, comprendono che è inquieta, premurosa. Sembra indicare una meta, un paese lontano, certamente un avvenimento grande, da scoprire. Velocissimi nei preparativi, si mettono in viaggio. Sono Gaspare, Melchiorre e Baldassarre. La stella compare e scompare, ma i loro sguardi non si staccano mai dal cielo. La cometa indica chiaramente la terra degli Ebrei, la Palestina. La meta si avvicina, la stella si fa più splendida e luminosa.

Accendiamo la candela dell’Avvento e procuriamo per il nostro presepio le statuine dei tre Magi da mettere in un angolo lontano dalla capanna… il viaggio è ancora lungo.


Signore, anche oggi ci parli attraverso tanti avvenimenti: le vicende di casa, le gioie e le sofferenze di parenti e amici, i racconti dei nostri bambini che ritornano da scuola Ci parli, Signore, ci vuoi coinvolgere, ci chiedi il nostro parere per un mondo più bello e più buono. Come ai Magi, guidati da una stella, ci chiedi di muoverci, di lasciarci accompagnare e di accompagnare.

 

Apri la nostra famiglia alle altre.

Fa’ che, sulla strada “verso il Natale” nascano nuove amicizie.

Sappiamo che a questo ci chiami.

Donaci il tuo Spirito perché così sia.

 

PADRE NOSTRO…