Catechisti battesimali: la preghiera per l’11 dicembre

11 dicembreIL PRESEPIO VIVENTE

 

“Mamma, papa, non possiamo mancare, l’ha detto la maestra!” È con queste parole che il piccolo Michele, prima elementare, entra in casa tutto trionfante. “E ci sarò anch’io vestito da pastorello e le pecore venute dalla montagna. Verrà anche un asinello, come a Betlemme, nelle bisacce porterà due agnellini appena nati. I re Magi arriveranno a San Donà in anticipo per il presepio vivente in programma per domani pomeriggio. Davanti all’oratorio ci saranno canti e poesie, anche la mia che poi reciterò a casa al pranzo di Natale”.

Accendiamo la candela dell’Avvento ricordando gli appuntamenti di una domenica speciale

Signore, noi ti ringraziamo stasera per quanti si ritrovano insieme per rendere più bella e accogliente la nostra città. Dal presepe di casa a quello più grande “vivente” di via 13 Martiri. Aiutaci a far crescere i nostri bambini tra il duomo e l’oratorio, aiuta noi adulti a trasmettere loro i valori e le esperienze che ci hanno accompagnati fin da piccoli. Nel corteo dei pastori e dei Magi ci siamo anche noi con riconoscenza e gioia. Così sia.

A questo punto ci sta bene un bel canto natalizio, un anticipo di quelli che sentiremo domani al presepio vivente in via XIII Martiri: tutti invitati!