San Prosdocimo, primo Vescovo di Padova, nella vetrata del Duomo

Vetrata di San Pietro e san Prosdocimo, duomo di San Donà di PiaveSan Prosdocimo, il santo festeggiato il 7 novembre è stato il primo vescovo di Padova, di cui è patrono assieme a Sant’Antonio, Santa Giustina e San Daniele.
Lo troviamo raffigurato anche nella vetrata della cappella del Sacro Cuore (dei bambini) nel Duomo di San Donà, rappresentato di spalle mentre riceve da San Pietro il mandato per evangelizzare le popolazioni …
Leggi il seguito

L’Assunzione di Maria, antica festa patronale di San Donà

Particolare della tela dell'Assunzione presente nel Duomo di San DonàLe devozione alla Vergine Maria è da sempre viva nella popolazione di San Donà, la cui prima chiesa, costruita nel 1476, fu dedicata alla Beata Vergine delle Grazie.
Ebbene, la festa solenne della Titolare, originariamente fissata il 2 luglio, fu in seguito trasportata al 15 agosto, “in ossequio alli imperiosi decreti, relativi alla soppressione delle feste
Leggi il seguito

Festa della natività di San Giovanni Battista, in due affreschi del Duomo

Zaccaria nel tempio, duomo di San Donà di PiaveI due affreschi del Duomo di San Donà
Nella cappella di San Giovanni Battista, in Duomo, si trovano alle pareti laterali, in alto, due affreschi di Juti (Luigi) Ravenna (1897-1972), che raffigurano rispettivamente san Zaccaria nel tempio con l’angelo Gabriele e la nascita del Battista.

Alla parete sinistra della cappella è ritratto San Zaccaria (della classe di Abia), mentre officia …

Leggi il seguito

Le immagini dell’Ausiliatrice

Maria Ausiliatrice, Duomo di San Donà di Piave, particolareMaria “Ausiliatrice dei Cristiani” è l’invocazione delle litanie lauretane voluta da Papa Pio V, in seguito alla vittoria delle flotte cristiane sui Turchi a Lepanto (1571). Nell’anno 1815 Papa Pio VII istituì ufficialmente la festa di Maria Ausiliatrice il 24 maggio.

Ebbene, l’Ausiliatrice è rappresentata nella nostra Parrocchia da alcune effigi.

La statua lignea, presente nella cappella …

Leggi il seguito

La risurrezione di Cristo

Vetrata: Cristo risorto“Le disse Gesù: Donna perché piangi? Chi cerchi? Essa, pensando che fosse il custode del giardino, gli disse: Signore, se l’hai portato via tu, dimmi dove lo hai portato e io andrò a prenderlo. Gesù le disse: Maria! Essa allora, voltatasi verso di lui, gli disse in ebraico: Rabbuni!, che significa: Maestro!” (Gv. 20, 15-16)

“La sera di quello stesso …

Leggi il seguito

La Passione di Cristo in una vetrata del Duomo

Vetrata della Passione“Poi si allontanò da loro quasi un tiro di sasso e inginocchiatosi, pregava: Padre, se tu vuoi, allontana da me questo calice! Tuttavia non sia fatta la mia, ma la tua volontà. Gli apparve allora un angelo dal cielo a confortarlo. In preda all’angoscia, pregava più intensamente; e il suo sudore diventò come gocce di sangue che cadevano a terra. …

Leggi il seguito

La parrocchia… 70 anni fa

Nell’agosto del 1941 venne pubblicato un opuscolo celebrativo dei 25 anni di opera pastorale del mons Saretta tra la popolazione di San Donà: “Mons. Luigi Saretta 1915-1940”.

Ora il web può offrire a tutti l’occasione di leggerlo e ritrovare memorie per chi ha vissuto quegli anni, oppure conoscenze e radici storiche per chi è più giovane. Infatti oltre l’aspetto …

Leggi il seguito

La lunetta del Galletti nel Duomo

Lunetta del DuomoClicca qui per la foto completa.

Sopra la bussola in legno della porta principale del Duomo di San Donà di Piave si può ammirare l’opera del sandonatese Giuseppe Galletti (1911-93), che ricopre appunto la lunetta, nascosta all’esterno dal pronao.

Il dipinto a mezza luna fu completato dell’artista sandonatese nell’autunno 1940.

L’annuncio dell’imminente completamento di quest’opera venne dato nel Foglietto …

Leggi il seguito

La Festa di San Donato

Pellegrini sandonatesi nel duomo di Arezzo davanti all'arca del santo7 agosto, Festa di San Donato Vescovo Martire di Arezzo e compatrono della Parrocchia del Duomo

Il 7 agosto di cinquant’anni fa, una domenica, così veniva ricordata la Festa del Patrono di San Donà di Piave e compatrono della Parrocchia del Duomo:

Oggi è anche la festa del Santo Vescovo e Martire che ha dato il Suo nome venerato

Leggi il seguito

Il campanile e gli angeli del Duomo di San Donà

Campanile del Duomo

Il campanile del Duomo s’innalza al centro di San Donà di Piave dal 1922 per richiamare, con le sue campane, i fedeli alle sacre funzioni e ricordare lo scandire del tempo o, meglio, per invitare il credente alla preghiera.

L’imponente statua dell’Angelo, poi, con il suo indice alzato ricorda di pensare alla cose del Cielo.

Sia il campanile che l’Angelo

Leggi il seguito