Cento anni fa

È trascorso un secolo da quando il territorio del Basso Piave cominciò ad essere direttamente coinvolto nelle vicende belliche della prima guerra mondiale. A qualche giorno dall’arrivo dell’esercito austro-ungarico sino alla sponda sinistra del fiume Piave (nuovo fronte dopo la disfatta di Caporetto), iniziò l’esodo delle popolazioni inermi.  Per la popolazione, assieme al clero ed alle religiose che rimasero dalla… Leggi il seguito

Ricordando Suor Maria Rosa Pellizzaro

Suor Maria Rosa Pellizzaro, della Congregazione delle Suore di Carità (di Maria Bambina), è tornata alla Casa del Padre. I funerali si sono svolti sabato 30 settembre 2017 nella chiesa Esaltazione della Croce di Fiorentina, dove nacque 78 anni fa.
A Fiorentina aveva celebrato 18 settembre 2011 i cinquant’anni di professione religiosa, più di metà dei quali trascorsi in Brasile.… Leggi il seguito

La Beata Vergine di Fatima, San Donà e… il Madagascar

Quest’anno ricorrono i cento anni dall’apparizione della Vergine del Rosario ai tre pastorelli di Fatima, in Portogallo. La Madonna apparve per sei volte, a partire dal maggio 1917 e per i cinque mesi successivi, sempre il giorno 13. Francesco (9 anni) poteva solo vederla, ma non sentirla; sua sorella Giacinta (7 anni) poteva vederla e sentirla, ma non parlarle; la… Leggi il seguito

I novant’anni della posa della prima pietra dell’Oratorio

Il 15 maggio del 1927 si teneva la cerimonia della posa della prima pietra dell’Oratorio Don Bosco di San Donà di Piave. Ripercorriamo i tratti essenziali delle vicende che portarono alla chiamata dei Salesiani a San Donà e quindi alla costruzione dell’edificio che per tutti i Sandonatesi è l’”Oratorio”. La storia dell’Opera salesiana di San Donà di Piave, l’Oratorio Don… Leggi il seguito

Don Primo Mazzolari predicò a S. Donà

Venne nella quaresima del 1958, per una Missione al popolo. Con lui arrivarono anche altri sacerdoti ‘missionari’, per predicare in centro e nelle frazioni. A Mazzolari fu assegnato il centro, con prediche giornaliere rivolte agli uomini. Si trova traccia della sua presenza nel ‘foglietto parrocchiale’, conservato nell’archivio del duomo, dove assieme al programma veniva comunicato anche l’elenco dei sacerdoti …
Leggi il seguito

Quel Buon Pastore che prende Giuda sulle spalle

A 56 anni dalla  morte di don Primo Mazzolari
don Primo Mazzolari Venne a San Donà nella quaresima del 1958, per una Missione al popolo. Con lui arrivarono anche altri sacerdoti ‘missionari’, per predicare alla popolazione sandonatese…
Quel Buon Pastore che prende Giuda sulle spalle
Il Papa in un recente intervento ha citato l’esempio del capitello della basilica di Santa …
Leggi il seguito

72 anni fa San Donà veniva liberata e finiva la guerra

L'Istituto Salesiano Sant'Ambrogio di Milano dove il CLNAI decise l'insurrezione (25 aprile 1945)Alle 8 del mattino del 25 aprile 1945, il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia (CLNAI), il cui comando era riunito nel Collegio Salesiano Sant'Ambrogio di Via Copernico a Milano, decise l'insurrezione contro i nazi-fascisti. Sandro Pertini esortò dalla radio tutte le forze partigiane attive nel Nord Italia, facenti parte del Corpo Volontari per la Libertà, …
Leggi il seguito

Libro-guida sul Duomo di San Donà di Piave

Il Duomo di San Donà di PiaveCon l’occasione dell’apertura della Porta Santa della Misericordia nel Duomo di San Donà, lo scorso anno giubilare 2016, è nata l’idea di proporre una semplice guida con le principali nozioni storiche, artistiche e architettoniche della chiesa “matrice” di San Donà, eretta ad arcipretale nel 1778. Ci sono spesso, infatti, persone che fanno richiesta di tali informazioni, che sono ora… Leggi il seguito

Presentazione del libro “La nostra fede è la nostra vita – Memorie – Iuliu Hossu”

A cura della Comunità Greco Cattolica Rumena venerdì 17 marzo c.a. a  casa Saretta ore 20.30 presentazione del libro “La nostra fede è la nostra vita – Memorie – Iuliu Hossu, presenta il vescovo mons. Florentin Crihalmeanu fonte: Santi e beati Durante la sua Visita Apostolica in Romania, papa Giovanni Paolo II non esitò a rammentare ai… Leggi il seguito

Ricordando il novembre 1966

Ricorre in questi giorni il 50° anniversario dell’alluvione che nei giorni dal 3 al 6 novembre 1966 colpì più di seicento comuni dell’Italia. Gli eventi maggiormente ricordati sono l’allagamento di Firenze e la storica acqua alta (“aqua granda”) di Venezia.
Tuttavia anche il territorio di San Donà fu colpito pesantemente dall’evento. Il nostro patrono San Donato, Vescovo di Arezzo,… Leggi il seguito

Amatrice e San Donà

Don Bruno Piovesan (foto da www.amatricenews.it)Il terremoto che ha colpito così duramente Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto ha riproposto all'attenzione dei sandonatesi un fatto importante, che lega la nostra città ad Amatrice: per anni don Bruno Piovesan, nato a San Donà, è stato parroco ad Amatrice, nella parrocchia di S. Sebastiano (frazione Scai). Don Bruno è morto il 13 ottobre 2013, all'eta… Leggi il seguito