Ci ha lasciati P. Sergio Teker (Messa di suffragio in Duomo giovedì 26 giugno, ore 19)

Padre Sergio Teker con alcuni bambini della Casa Famiglia a Chiloè (aprile 2014)P. Sergio Teker, originario di Passarella, è morto ad Achao in Cile. Avrebbe compiuto 66 anni il prossimo 2 agosto.
I fratelli, che come ogni domenica lo sentivano via telefono (così anche l’altro missionario in Cile p. Guglielmo), lo avevano trovato felice, nel mezzo dei festeggiamenti che i ragazzi e le mamme della Comunità Famiglia “Ayuda y Amor“, da lui fondata ad Achao (Chiloè) nel 1987, gli stavano facendo.
Da una decina d’anni p. Sergio era ammalato ed era costretto alla dialisi; negli ultimi tempi ha avuto un progressivo peggioramento, che lo ha costretto in carrozzella.
Nonostante ciò, così ha scritto ad una coppia di amici di San Donà lo scorso aprile: “…forse già sapete che l’anno scorso sono stato in fin di vita, e adesso sono in sedia a rotelle, ma sereno, in pace, e felice con la mia grande famiglia. Vi abbraccio. E benedico don Sergio
In settimana, con grande partecipazione e commozione, si sono tenuti i funerali ad Achao, dove p. Sergio è stato sepolto. Nel Duomo di San Donà (dove fu ordinato sacerdote nel dicembre 1978) verrà celebrata una Messa di suffragio, giovedì 26 giugno alle ore 19. Ci uniamo alla preghiera dei suoi famigliari, delle tante persone della sua casa famiglia, dei tanti amici cui il caro p. Sergio ha donato dedizione, impegno pastorale ed amicizia.

M.F.