Ci scrive don Ambrogio Boem da Morelia (Messico)

don Ambrogio nella sacrestia della chiesa di cui è rettoredon Ambrogio col gruppo missionari (19.12.2012)Morelia (Messico)

Un saluto dall’altopiano del Messico Centrale. Finalmente sono in condizione di inviare le foto della sacrestia come promesso. Purtroppo ho solo una foto del soffitto prima della restaurazione. Mentre sono belle quelle dei lavori ultimati della medesima. Ora si respira nuova aria… La illuminazione è buena e, se voglio, artistica. Spero fare alcune foto della chiesa e inviargliele. La chiesa, che ha 110 anni, è un gioiello e meritava una sacrestia alla pari. Adesso ce l’ha. Grazie anche al Gruppo Missionario di San Donà.
Un saluto caro a tutti i Membri del Gruppo Missionario. Ricordo tutti nella Santa Messa in modo particolare.

Saluti cari

D. Ambrogio Boem SDB

Don Ambrogio Boem è in Messico dal 1980


soffitto della sacrestia prima del restaurosoffitto della sacrestia dopo il restauroÈ nato a San Donà il 5 settembre 1930. Da giovane ha frequentato l’Oratorio e ha tra i suoi amici altri due missionari sandonatesi in Ecuador, don Siro Pellizzaro, don Giancarlo Zanutto.
È partito per il Mato Grosso (Brasile) nel 1952, come tirocinante. Completerà poi gli studi a Monteortone (PD). A Venezia consegue la laurea in lingue. Dal 1980 è in Messico, prima nella Capitale e ora a Morelia. Viene spesso chiamato negli USA per predicare nelle parrocchie. È stato traduttore nel Capitolo Generale che ha eletto l’attuale Rettor Maggiore dei Salesiani, don Pascual Chávez.

M.F.