Corso per fidanzati: risonanze

Raffaello - Sposalizio della VergineIl 30 di novembre è terminato il corso per fidanzati 2012. E’ stato frequentato da 23 coppie di giovani, provenienti da varie parrocchie della zona, che hanno manifestato un crescente interesse alla proposta fatta dai preti e dalle coppie animatrici. Alla fine è stato chiesto di esprimere un parere sull’esperienza. Riferiamo alcune risonanze.

Matteo e Cristina: Vogliamo ringraziarvi con il cuore per questa esperienza che ci avete fatto vivere. Ci è piaciuto molto come avete strutturato questo corso, dalla fase plenaria di introduzione dell’argomento all’intimità dell’approfondimento in piccoli gruppi passando per il raccoglimento della preghiera.

Questo corso ci ha dato molti spunti per parlare e discutere come coppia, ci ha dato la possibilità di conoscerci meglio, di scoprirci a volte in sintonia e a volte no, di cercare di affrontare e sviscerare queste distonie,e soprattutto ci ha dato modo di affrontare tra noi le tematiche religiose, che non avevamo mai trattato.

Ci siamo trovati ad affrontare tematiche delicate come la sessualità e il perdono, che non si discutono spontaneamente nemmeno con gli amici, e ci siamo trovati a ragionare e a fare delle intime riflessioni con delle persone, quelle del nostro gruppo, che erano degli estranei, ma con i quali, data la profondità degli argomenti, abbiamo instaurato un’intesa particolare e unica.

Avrete capito che le aspettative erano diverse, giacché ci aspettavamo di subire passivamente un corso di catechismo e non di essere attivamente stimolati e provocati… Vi ringraziamo ancora per quello che fate per le coppie e per quello che, direttamente e indirettamente, avete fatto per noi come coppia: ad oggi ci amiamo ancora di più e siamo ancora più convinti della scelta di sposarci. Con stima e affetto.

Giuseppe e Laura: Poche parole per ringraziare le persone che ci hanno accompagnati in questo percorso di preparazione al matrimonio cristiano con le loro personali testimonianze, facendoci conoscere con molta trasparenza ed onestà, la realtà della loro famiglia vissuta con gioia nelle fede e nell’amore.

Ci è stata offerta la possibilità di riascoltare passi fondamentali delle Sacre Scritture e grazie al modo con cui siamo stati piacevolmente coinvolti nelle spiegazioni alla portata di tutti, abbiamo trovato delle motivazioni importanti per continuare in questo cammino e per riscoprire quel dialogo con Dio e con noi stessi che tante volte con molte scuse mettiamo in secondo nella nostra vita…

Un ringraziamento speciale a don Flavio, che con molti suoi spunti dalla vita di tutti i giorni, ci ha consentito di confrontarci come coppia sugli aspetti della scelta importante che stiamo compiendo, di rafforzarci ed alimentare valori importanti.

Elisa: All’inizio del corso temevo di ritornare ai giorni del catechismo: mettermi seduta, ascoltare, non condividere sempre ciò che veniva detto e stare zitta per quieto vivere. Sono rimasta invece piacevolmente sorpresa. Dalla modalità in cui il corso è stato proposto, è stato bello e costruttivo discutere all’interno di un piccolo gruppo i propri punti di vista e quelli altrui. Ho scoperto inoltre una chiesa moderna, molto diversa da quella che ricordavo… Gli spunti per discutere all’interno della coppia sono stati molti e ce ne sarebbero ancora tanti altri, motivo per cui sarei ben lieta di continuare questo percorso con il supporto del gruppo.

Valentina e Andrea: Siamo partiti con due spiriti diversi. Io vedevo questo corso come un momento di crescita e conferma della mia fede e cristianità. Andrea lo vedeva come un’imposizione e una ‘fatica’. Passati i due mesi ci riteniamo contenti del percorso fatto con voi e le altre coppie…Entrambi siamo concordi nel dire che questo cammino ci ha arricchiti nello spirito e nella mente, ci ha portati a riflettere su nuovi aspetti … Abbiamo apprezzato molto il ritiro spirituale e le parole di don Matteo, anche se Andrea avrebbe saltato il momento di silenzio.

E’ stato un cammino intenso, a volte molto interessante… Grazie di tutto.