Diventerà museo e centro di spiritualità la casa della serva di Dio Lucia Schiavinato

Casa di Lucia SchiavinatoTrasformare in museo e centro di spiritualità la casa di Lucia Schiavinato: un edificio che fu la prima sede del Piccolo Rifugio di San Donà, dal 1935 in poi, ed il punto di partenza di tutte le opere di carità realizzate dalla Serva di Dio.
E’ l’obbiettivo per cui stanno lavorando la Fondazione Piccolo Rifugio, che gestisce la sede di San Donà e le altre sei comunità alloggio per disabili adulti in Italia, e e l’Istituto secolare Volontarie della Carità, fondato da Lucia e che raccoglie chi ha seguito la sua strada di dono della vita per gli altri.

La casa che fu di Lucia Schiavinato, e che lei decise di aprire all’accoglienza degli ultimi, è oggi parte del complesso del Piccolo Rifugio: si tratta dello stabile bianco a due piani, del primo Novecento, che sorge lungo via Dante Alighieri, all’angolo con via San Francesco, in centro a San Donà di Piave. Attualmente è utilizzata solo in parte.

Verrà trasformata in uno spazio a metà tra il museo e il centro di spiritualità: un allestimento con immagini, testi e video che presenteranno la vita e l’opera di Lucia. All’interno inoltre ci sarà anche uno spazio destinato al raccoglimento e alla preghiera per avvicinarsi, anche attraverso i suoi scritti, alla spiritualità eucaristica di Lucia, che nel corso della sua vita trascorse molte intere notti in preghiera davanti al Santissimo.
Ogni visitatore di Casa Lucia potrà poi lasciare un proprio messaggio, magari accompagnato dalla propria foto, ispirato alla riflessione su Lucia Schiavinato: si creerà così una galleria di testimonianze sulla Serva di Dio originaria di Musile che potrà essere utilizzata anche al di fuori del Piccolo Rifugio.
“Coltiviamo questa idea-progetto con l’intento e l’impegno di non lasciare passare ancora troppo tempo per concretizzare il sogno chiamato Casa Lucia”, dice il presidente della Fondazione Piccolo Rifugio Carlo Barosco.

L’intero progetto viene portato avanti in accordo con la Causa di beatificazione di Lucia Schiavinato attualmente in corso, che aveva richiesto il rispetto di vincoli e regole per garantire un allestimento della casa filologicamente corretto e rispettoso della figura della Serva di Dio fondatrice dei Piccoli Rifugi.
Il sito della Fondazione, www.piccolorifugio.it, aggiornerà passo passo sul proseguire del progetto Casa Lucia.
fonte: Piccolo Rifugio di San Donà di Piave