E’ morto il Parroco di Cittanova e Stretti

don Alberto da PonteE’ morto don Alberto Da Ponte. I funerali a Stretti di Eraclea il 31 ottobre, il santo rosario a Stretti stasera alle ore 20 e a Cittanova domani sera ora 20.

E’ mancato nel pomeriggio di lunedì 28 ottobre – all’Ospedale all’Angelo di Mestre dove era ricoverato da qualche giorno – il sacerdote diocesano don Alberto Da Ponte. Aveva 67 anni ed era attualmente parroco a Stretti di Eraclea e amministratore parrocchiale a Cittanova di S. Donà di Piave.

don Alberto da Ponte con il coro parrocchiale di Cittanova in occasione della visita pastorale del Patriarca MoragliaVeneziano di origine e ordinato sacerdote nel giugno del 1971 dall’allora Patriarca Albino Luciani, don Alberto è stato per molti anni vicario parrocchiale a Murano: dal 1971 al 1976 nella comunità di S. Pietro e poi, dopo un breve servizio nella parrocchia veneziana di S. Stefano, dal 1977 al 1982 in quella di S. Donato. Successivamente, nominato parroco, passò nel centro storico di Venezia e guidò la parrocchia di S. Trovaso dal 1982 al 1987 e poi quella di S. Cassiano dal 1987 al 1995; in questo periodo per un triennio (1984/1987) fu anche vicario foraneo di Dorsoduro e per un quadriennio (1991/1995) vicario foraneo di S. Croce – S. Polo. Negli anni di servizio pastorale in laguna ha svolto, tra l’altro, anche il compito di assistente ecclesiastico dell’Agesci della zona di Venezia (dal 1976 al 1982) e dell’Azione Cattolica veneziana (dal 1984 al 1991). Nel 1995 è diventato amministratore parrocchiale a Cittanova di S. Donà di Piave e nel 2001 parroco a Stretti di Eraclea, incarichi che ha mantenuto fino alla sua morte. Nelle ultime settimane, per motivi di cura e di riabilitazione, si era trasferito al Centro Nazaret di Zelarino.

I funerali di don Alberto si svolgeranno giovedì 31 ottobre, alle ore 14.30, nella chiesa di S. Tiziano vescovo a Stretti di Eraclea e saranno presieduti dal Patriarca di Venezia mons. Francesco Moraglia.