Giovani e adulti alla ricerca di senso

Ricerca di sensoVenerdì 26 novembre 2010 alle ore 20,45 presso l’Auditorium L. da Vinci, l’Associazione Amici della Comunità di S. Cristoforo promuove un incontro sulla ricerca di senso tra modelli sociali e scelte personali.

 

“L’esigenza di un confronto su questi temi è nata da un gruppo di amici che si sono trovati a riflettere su sé stessi e sulle recenti circostanze che stanno coinvolgendo il nostro territorio.

Il disorientamento, la mancanza di risposte, la difficoltà di leggere i segni dei tempi, di cercare un significato di ciò che si fa,…

La voglia di stare assieme a qualcuno, la voglia di profonda soddisfazione e serenità, la voglia di stare bene, la voglia di essere felici e di fare felici,…

Estraniamoci per un attimo dalla confusione quotidiana, da quel clima di superficialità e di morte che ci avvolge, riflettiamo sulle risorse ancora presenti in noi, ma che ci vengono negate, riprendiamo il coraggio del sorriso, andiamo uno incontro all’altro… come fosse me stesso.

La natura: quella che oggi è un ‘idea, forse una ideologia, ieri era la quotidianità e, con i suoi ritmi, faceva parte di noi. La persona umana: quella che oggi fa paura, almeno così ci dicono, ieri era accolta da noi come noi eravamo accolti da lei. La nostra solidarietà sembra trasformata in diffidenza.

Non abbiamo saputo approfondire le conoscenze e consolidare le nostre certezze ed abbiamo finito per fare dell’insicurezza il nostro totem.

Corriamo dietro all’apparenza, all’attimo, all’oggi.

Ci disturba la sostanza, la stabilità, il progettare il domani su solide fondamenta. Sentiamo ciò come vincolo, non come elemento creatore. Eppure noi non siamo così, lo sentiamo.

Anche se appena percepiamo, ma la percepiamo, questa nostra domanda di senso, ci lasciamo distrarre dalle mille luci,

intontire dai mille profumi, assordare dai mille rumori.

Ma per un giorno, per un attimo, facciamo silenzio.

Stiamo in ascolto.

Di chi abbiamo davanti.

Di ciò che sentiamo dentro.”

Con Adriano Zamperini, professore di psicologia sociale e delle relazioni interpersonali – Università di Padova

Achille Ascari, Comunità Agricola di Accoglienza di S. Cristoforo di Amandola

modera: Giorgio Pavan, consigliere di amministrazione comunità educativa per minori Casa Paterna di San Dona di Piave