Il giubileo delle persone con disabilità del Piccolo Rifugio per la Porta Santa del Duomo

Lucia SchiavinatoDomenica 15 il pellegrinaggio aperto a tutti nell'anno che è anche il 40° dalla morte di Lucia Schiavinato.

Il Piccolo Rifugio invita volontari e amici a partecipare al suo pellegrinaggio del Giubileo della Misericordia a San Donà. Ma le persone con disabilità sognano anche di poter varcare la Porta Santa di San Pietro a Roma.

Il pellegrinaggio giubilare del Piccolo Rifugio di San Donà, casa e famiglia per più di 20 persone con disabilità adulte, quasi tutte donne, si svolge domenica 15 maggio, festa di Pentecoste.

Il programma prevede alle 16 il ritrovo nella chiesetta dell'adorazione al Piccolo Rifugio. Dopo un momento di preghiera, alle 16.30 la partenza in processione lungo via Dante Alighieri,e alle 16.45 circa il passaggio per la Porta Santa del Duomo di San Donà, dove ad accogliere i pellegrini con e senza disabilità ci sarà il parroco mons. Paolo Carnio.

Al termine, un piccolo momento di festa insieme al Piccolo Rifugio

(per informazioni: 042152583, ufficiostampa@piccolorifugio.it)

Ma il grande sogno del Piccolo Rifugio resta partecipare al Giubileo della Misericordia a Roma facendo vivere alle persone con disabilità di San Donà la gioia dell'incontro con Papa Francesco e l'emozione di varcare la Porta Santa della basilica di San Pietro. Realizzare questo sogno sarà possibile se la generosità di qualche amico contribuirà alla spesa per il viaggio.

Per il Piccolo Rifugio il 2016 è anno doppiamente speciale: non solo è anno del Giubileo, ma è anche l'anno in cui si ricordano i 40 anni dalla morte della fondatrice Lucia Schiavinato, morta il 17 novembre 1976 e sepolta nel cimitero di San Donà.

Per questo Fondazione Piccolo Rifugio e Istituto secolare Volontarie della Carità hanno organizzato “Misericordia io voglio – Vivere le opere di misericordia corporali e spirituali sulle orme di Lucia Schiavinato”, ciclo di dieci incontri di spiritualità guidati da don Antonio Guidolin, responsabile della pastorale della salute della diocesi di Treviso e grande amico del Piccolo Rifugio. Il sesto della serie è sabato 14 maggio nella cappella del Piccolo Rifugio: dalle 9.45 con la meditazione sull'opera di misericordia “ammonire i peccatori”, poi tempo di preghiera, infine alle 11.15 la messa.

Il programma completo è su www.piccolorifugio.it