Il Papa ai giovani

“Andate carissimi giovani negli ambienti di vita, nelle vostre parrocchie, nei quartieri più difficili, nelle strade!

Annunciate Cristo Signore, speranza del mondo…State uniti tra voi, ma non rinchiusi. Siate umili, ma non pavidi. Siate semplici ma non ingenui. Siate pensosi ma non complicati. Entrate in dialogo con tutti, ma siate voi stessi. Restate in comunione con i vostri pastori: sono ministri del Vangelo, della Divina Eucaristia, del perdono di Dio… Se restate uniti a Cristo e alla chiesa, potete compiere grandi cose”.

(discorso di Genova 20.05.08)