Il Papa in Inghilterra

Beato Card. NewmanE’ andato per beatificare un famoso sacerdote anglicano che, diventato cattolico romano, è morto in fama di santità: il card. John Henry Newman. Nelle settimane di preparazione, erano emerse delle difficoltà di vario genere, ma il contatto diretto con il popolo del Regno unito le ha felicemente superate, e il papa ha ottenuto ascolto e apprezzamento per il suo insegnamento e per il suo stile chiaro, rispettoso e gentile.

“Uno dei momenti più significativi del viaggio apostolico – ha detto il papa il mercoledì seguente – è stato nel grande salone del Parlamento britannico con personalità istituzionali politiche diplomatiche accademiche religiose,… In quel luogo così prestigioso, ho sottolineato che la religione, per i legislatori, non deve rappresentare un problema da risolvere, ma un fattore che contribuisce in modo vitale al cammino storico e al dibattito pubblico della nazione, in particolare nel richiamare l’importanza essenziale del fondamento etico per le scelte nei vari settori della vita sociale“. (discorso del 22.09.2010)