Il Vescovo chiede l’adorazione mensile nelle parrocchie

Per sostenere la maturazione degli orientamenti pastorali che il vescovo consegnerà alla diocesi nel giugno 2009, viene richiesto a livello del popolo delle parrocchie un contributo spirituale, con un’Adorazione mensile che coinvolga più persone possibili.
E’ convinzione del vescovo che senza la luce e la forza dello Spirito non si raggiunge quel discernimento che permette di rispondere ai veri problemi missionari della nostra terra trevigiana, e non si ottiene una ferma volontà di mettersi al servizio della missione.
Il nostro Consiglio pastorale ha accolto l’invito e raccomanda a tutte le formazioni associative di tenere presente l’iniziativa e sostenerla.