Home Associazioni Gruppo Missionario Da Kuchantsa in Ecuador: don GianCarlo Zanutto e la traduzione del Nuovo Testamento in lingua Shuar

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Da Kuchantsa in Ecuador: don GianCarlo Zanutto e la traduzione del Nuovo Testamento in lingua Shuar PDF Stampa E-mail Visite: 3237
Gruppo Missionario
Lunedì 27 Settembre 2010 21:25
carattereaumentadiminuisci
don Gian Carlo ZanuttoKuchantsa, 7 maggio 2010

Carissimi e sempre ricordati Amici del Gruppo Missionario “P.Sergio Sorgon”,

dopo tanto silenzio eccomi “tra voi” con queste righe, piene di affetto e riconoscenza per il vostro costante appoggio e la vostra fraterna preghiera per la nostra opera missionaria, specialmente per il nostro incipiente Seminario Indigeno “Zeffirino Namunkurà, Beato”.

Ho voluto portare a compimento, in questi mesi (settembre ’09 – marzo ’10), un lavoro-incarico abbastanza pesante e delicato: la minuziosa revisione del Nuovo Testamento in lingua shuar, prima di darlo alle stampe (giusto con l’occasione della venuta tra noi dell’urna con le reliquie di D. Bosco!).

Per fortuna l’arrivo del P. Siro, gestore e co-autore dell’opera, è stato determinante per mettere punto finale al faticoso lavoro.

don Gian Carlo ZanuttoIl caro P. Siro mi ha pure portato la vostra generosissima offerta che mi è servita subito per il sostegno “ad intra” del Seminario (vedi foto uno), ma anche per l’appoggio “ad extra”  del Seminario (vedi foto due) nelle numerose visite che ho dovuto intraprendere per appoggiare moralmente i gruppi vocazionali che ho organizzato nelle parrocchie e collegi delle nostre missioni. Ho ricevuto pure il foglietto commemorativo dei 25 anni dal martirio dell’indimenticabile P.Sergio, che ho pure tradotto per i miei giovani aspiranti, la cui gigantesca figura li affascina enormemente.

Grazie, quindi, di tutto il bene che ci fate! Grazie don Davide, Suor Elide, Cesarina e quanti vi fate sempre presenti nelle vostre missive.

Un fraterno abbraccio dal vostro D. Gian Carlo

 

 

 

 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Eleonora Simonato
Martedì 25 Maggio 2010
La comunità parrocchiale del Duomo di San Donà di Piave è in festa...ma forse non lo sa!
Non sono in molti infatti a conoscere Eleonora Simonato, giovane trentenne che domenica 9 maggio scorso ha profuso la professione religiosa perpetua come carmelitana nel monastero del Sacro Cuore di Torino, alla presenza del cardinale Mons. Poletto (originario di Salgareda).

La sua è una storia vissuta, e possiamo dire contrassegnata, dal "nascondimento".
Nei suoi anni di adolescente ha partecipato agli scout, ed è sempre stata vicina alla vita della comunità parrocchiale, continuando nella sua formazione religiosa.
La frequentazione di Venezia per motivi di studio, l'ha avvicinata ad alcune esperienze di vita consacrata, tra cui quella della vita monastica delle carmelitane scalze.
Il desiderio di approfondire quella che era la sua vocazione, la chiamata che il Signore aveva pensato per lei, l'ha portata a conoscere ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Presentazione del libro "La nostra fede è la nostra vita - Memorie - Iuliu Hossu"
Lunedì 13 Marzo 2017

A cura della Comunità Greco Cattolica Rumena venerdì 17 marzo c.a. a  casa Saretta ore 20.30 presentazione del libro "La nostra fede è la nostra vita - Memorie - Iuliu Hossu", presenta il vescovo mons. Florentin Crihalmeanu

fonte: Santi e beati

Durante la sua Visita Apostolica in Romania, papa Giovanni Paolo II non esitò a rammentare ai cattolici di tale nazione la necessità di ricordare i martiri del XX secolo, che si sarebbero sicuramente poi rivelati “seme di nuovi cristiani”. Sabato 8 maggio 1999, nell’omelia della Divina Liturgia in rito greco-cattolico celebrata presso la cattedrale di San Giuseppe in Bucarest, il pontefice ricordava: “Vengo ora dal cimitero cattolico di questa città: sulle tombe dei pochi martiri noti e dei molti, le cui spoglie mortali non hanno neppure l'onore di una cristiana sepoltura, ho pregato per tutti voi, ed ho invocato i vostri ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Tutta la vita è un dono: ricordando don Valerio Caramaschi sdb
Lunedì 03 Agosto 2015
Sono trascorsi 20 anni dal ritorno alla Casa del Padre del giovane sacerdote salesiano sandonatese don Valerio Caramaschi, cresciuto nei gruppi oratoriani dell'Azione Cattolica e di Comunione e Liberazione.
Egli morì nell'ospedale di Castelfranco Veneto, dopo alcuni mesi di ricovero, il giorno della festa del Santo Curato D'ars, Patrono dei Sacerdoti, il 4 agosto 1995, a 33 anni di età "il giorno in cui il Signore lo trovò già pronto per prenderlo con Sè".

Una Messa di suffragio viene celebrata nella chiesa dell'Oratorio martedì 4 agosto, alle ore 18.30.

Ricordiamo di seguito alcuni tratti della sua breve ed intensa vita.

Don Valerio Caramaschi, una breve biografia

Valerio Caramaschi nasce a Caorle il 16 marzo 1962 da mamma Malvina e papà Angelo.
La mammà confidò che per la grande felicità, per ringraziare ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione