Home Associazioni Gruppo Missionario Carissimi fratelli e sorelle... una lettera di p. Marcello Sorgon

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Carissimi fratelli e sorelle... una lettera di p. Marcello Sorgon PDF Stampa E-mail Visite: 2003
Gruppo Missionario
Martedì 08 Febbraio 2011 18:05
carattereaumentadiminuisci
Itaosy 22-11-10

Carissimi fratelli e sorelle del Gruppo Missionario, ogni bene e sempre tanta fiducia nel Signore che è accanto a noi ogni momento della nostra vita (...)

Vi ricordo sempre con tanta simpatia, stima e riconoscenza. Continuiamo sempre insieme a fare un po' di bene per i più poveri del mondo. La situazione qui in Madagascar, al momento in cui vi scrivo, è molto incerta e confusa, (...)

Speriamo bene! La mia Opera missionaria continua sempre con entusiasmo, anche se sento il peso degli anni (sono prossimo ai 70). Ho una forma di artrosi reumatica che mi dà fastidio, rende un po' più lenti i miei movimenti, però, se non aumenteranno, posso tener duro e continuare.

 

Stiamo celebrando, pure, il 40° del nostro Distretto religioso di Itaosy, con 10 chiese, con una popolazione di 200.000 abitanti, di cui 46.000 sono cattolici. In questa celebrazione, il centro è sempre il ricordo di P.Sergio che non vogliamo dimenticare, perché è stato lui all'origine di questo Distretto di Itaosy.

Vi spero tutti in buona salute e che il Signore non vi faccia mancare mai la sua GRAZIA.

Vi sono vicino con la mia preghiera e con il mio ricordo, anche perché sento vicina a me la vostra presenza incoraggiante.

Ogni bene! Un abbraccio fraterno a tutti

P. Marcello Sorgon dal Madagascar


 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Una biografia di Ernesto Balducci, nel ventesimo anniversario della morte.
Lunedì 30 Aprile 2012

tratto da Fondazione Balducci

«Mi sono spesso domandato che ne sarebbe stato di me se fossi nato in una città chiassosa e illuminata, in una tranquilla famiglia borghese. Ma sono nato nel silenzio di un paese medioevale, sulle pendici di un vulcano spento e in una cornice umana dove era difficile discernere il confine tra la realtà e la fiaba.

Sono cresciuto avvolto in un silenzio che mi dava spavento e mi avvezzava ai contatti col mistero. E' stata una grazia?

È stata una circostanza casuale che ha condizionato la mia libertà per sempre?

Questa domande si spengono nel silenzio e cioè nel giusto posto».

(E. Balducci, "Il cerchio che si chiude", intervista autobiografica a cura di Luciano Martini, Edizioni Piemme, Casale Monferrato – 2000)

Santa Fiora, ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Padre Gino Sorgon
Mercoledì 01 Dicembre 2004

Padre Gino Sorgon (missionario Oratoriano di S. Filippo Neri)

Padre Gino Sorgon è nato nel 1937 a Fiorentina. Dal 1971 si trova a San Paolo del Brasile. Il nostro missionario ricorda con precisione che quel 30 maggio del 1971 è partito in nave da Genova, per arrivare a Rio de Janeiro il 12 giugno, che in Brasile è la festa dei fidanzati.

Un confratello è andato ad accoglierlo per portarlo in macchina a San Paolo, passando al Santuario della Madonna Immacolata Concezione, detta “Aparecida”.
I primi venticinque anni di missione p. Gino li ha vissuti in una parrocchia della metropoli brasiliana, assieme al confratello (morto tre anni fa), che lo ha accolto in Brasile. È importante ricordare che tutte le opere parrocchiali (chiesa, sale, ecc.) sono state costruite con l’aiuto della gente del posto.
Nel 1996 p. Gino ha avviato una nuova opera, l’“Associazione Amici in Cristo”. ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Don Alberto Poles
Lunedì 21 Agosto 2006

Dopo 17 anni (era allora il 17 giugno del 1989, quando veniva ordinato don Alberto Maschio), un altro don Alberto sandonatese è stato ordinato sacerdote salesiano nel nostro Duomo; con lui altri  tre confratelli,  don Gianluca Brisotto  (di Monastier), don Gabriele (di Gorizia) e don Mariano Diotto (da Padova), nipote di mons. Bruno Pedron, Vescovo di Jardim (Brasile), che gli conferisce il ministero sacerdotale. Oltre che la nostra comunità, la festa ha coinvolto persone da un po’ tutta Italia, conosciute dai quattro salesiani durante i dieci anni di formazione, che hanno riempito il nostro Duomo.

Alberto Poles è nato il 16 maggio del 1973, ultimo di cinque fratelli. A nove anni (la data non può non far pensare a Don Bosco) varca la soglia dell’Oratorio per andare al cinema. Nemmeno a dirlo, la prima persona che conosce lì è proprio il sig. Giuseppe (Bepi) Arvotti, il salesiano che tante ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione