Home Associazioni Gruppo Missionario Da Sucua, Ecuador, notizie da padre Siro Pellizzaro, missionario

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Da Sucua, Ecuador, notizie da padre Siro Pellizzaro, missionario PDF Stampa E-mail Visite: 2772
Gruppo Missionario
Domenica 10 Luglio 2011 16:14
carattereaumentadiminuisci

padre Siro PellizzaroSucua, Pentecoste 2011
Carissimi amici,
ringrazio di cuore la vostra generosa offerta e le vostre preghiere. Ritorno adesso da un villaggio dove i veri cristiani sono pochi, perché molti si fanno protestanti e Testimoni di Geova per ricevere regalini. Anche oggi si vende Gesù per pochi soldi come Giuda. Anche nel seminario Shuar le vocazioni sono sempre meno. Adesso che sono arrivate le strade e le compagnie petroleras e mineras la gente va a lavorare come operai abbandonando le loro terre, o stanno in casa alla tivu e pochi si radunano per le funzioni religiose. I missionari invece di aumentare sono sempre meno e più vecchi.

In questi ultimi anni sono morti 5 missionari senza essere sostituiti per altri. Cosicchè abbiamo più lavoro e meno forza. Anche se le mie gambe non mi permettono lunghe camminate posso arrivare in macchina a quasi tutti i villaggi.

Dove lavora un ministro shuar, c'è la celebrazione e il catechismo tutte le domeniche.
Negli altri villaggi possono assistere alla messa due o tre volte all'anno, perchè ogni missionario ha circa una cinquantina di villaggi. La soluzione è preparare ministri shuar per tutti i villaggi. Ogni mese c'è un corso per preparare i ministri qui nel seminario shuar, però assistono molto pochi. Al primo livello dieci anni fa arrivarono una cinquantina. Adesso arrivano solamente quattro o cinque candidati. Comunque bisogna lavorare e promuovere i ministri in tutti i villaggi perché i missionari sono sempre meno. La Chiesa ispanica non collabora per formare la Chiesa Shuar, perchè si pensa che la chiesa è unica in tutto il mondo, però si dimentica  che è cattolica, ossia, pluriculturale.Lo Spirito Santo quando fondò la Chiesa l'ha fatta pluriculturale, ossia, ognuno ascoltava la Parola di Dio nella loro lingua.
Anche gli Shuar devono ricevere nella loro lingua la Parola di Dio, perchè in spagnolo non capiscono quasi niente. Senza inculturazione non ci sarà la Cristianizzazione degli indigeni.  Per questo io ho tradotto in lingua shuar tutto il nuovo testamento e anche il rituale romano, adattandolo alla loro cultura. Adesso sto traducendo anche l'antico testamento.
Saluti cari a tutti e un farte abbraccio. Che il Signore vi benedica.
Ricordiamoci nella preghiera.

I missionari invecchiano e i giovani non arrivano. Quelli che arrivano non imparano la lingua degli indigeni e non possono inculturare il Vangelo.

P. Siro M. Pellizzaro

 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Ricordando il vescovo Romero
Mercoledì 29 Aprile 2015
a cura di don Silvano Perissinotto,
direttore Ufficio missionario
 diocesi di Treviso

Òscar Arnulfo Romero y Caldamez

(Ciudad Barrios, 15 agosto 1917 - San Salvador, 24 marzo 1980)


Nascita e ordinazione sacerdotale

Nacque, secondo di otto fratelli, da una famiglia di umili origini. Manifestato il desiderio di diventare sacerdote, ricevette la sua prima formazione nel seminario di San Miguel (1930). I suoi superiori, notando la sua predisposizione agli studi e la docilità alla disciplina ecclesiastica, lo mandarono a Roma. Compì la sua formazione accademica nella Pontificia Università Gregoriana negli anni dal 1937 al 1942, nella Facoltà di Teologia, conseguendo il baccellierato, la licenza e continuando con l'iscrizione a un anno del ciclo di dottorato.
Ordinato sacerdote il 4 aprile 1942, svolse il suo ministero di parroco per ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Un monaco, un poeta, un mistico del '900
Domenica 19 Febbraio 2012

Don Divo Barsotti in questi giorni di febbraio viene particolarmente ricordato: è morto il 15 febbraio 2006.

Vibrazioni altamente spirituali scaturiscono dai suoi scritti.

La sua precipua dimensione spirituale di uomo di Dio si può focalizzare con una frase: precursore, promotore del monachesimo interiorizzato nell'era moderna e post moderna: l'uomo che abita fuori dal monastero di pietra, che cerca Dio, continuamente cerca Dio pur vivendo nel mondo, ma, non essendo del mondo, vive la spiritualità del monaco nella propria interiorità.

D. Divo Barsotti monaco è fondatore della Comunità dei Figli di Dio. Al motto "Cosa cerchi?" "Cerco Dio solo" viene a rispondere il neo monaco, cercatore indefesso di Dio.

Dopo il diciottesimo anno di età, uomo, donna, coniugati, celibi, nubili, vedovi, accedono all'essere monaco: Monachesimo interiorizzato, cui la persona di ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Ricordando Dom Helder Camara
Giovedì 28 Agosto 2014
Dom Helder Camara è morto il 28 agosto 1999 a 90 anni: arcivescovo di Recife, è stato per tutta la vita voce dei poveri, espressione della tenerezza di Dio.
L'ultima volta che lo incontrai, sei anni fa, mi sembrò come rimpicciolito. Quei suoi immensi occhi, le grandi orecchie, la grande fronte lo facevano somigliare a una uistitì, una di quelle minuscole scimmiette brasiliane che tremano nelle mani dei loro venditori. Prima ci fu la messa che egli celebrava quasi cantando nella sua gioia di ministro del Signore; quando scese dall'altare per distribuire l'eucarestia, teneva la pisside accanto al cuore, come se fosse un bambino. Poi parlammo con lui nel piccolo patio del convento in cui viveva, ricordando lontani incontri romani; prima di andarcene ci chiese se volevamo fargli un regalo... Lo guardammo ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione