Home Associazioni Gruppo Missionario Notizie da fratel Paolo Rizzetto

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Notizie da fratel Paolo Rizzetto PDF Stampa E-mail Visite: 2020
Gruppo Missionario
Giovedì 30 Agosto 2012 13:23
carattereaumentadiminuisci
fratel Paolo Rizzetto
Ciao Marco, solo poche righe di saluto a te ed agli amici del Gruppo Missionario. Sono Fratel Paolo da Wau, Sud Sudan. Sono arrivato qui a fine luglio ma ero in Sud Sudan dalla fine di Giugno. Ho visitato alcune missioni prima di arrivare a Wau. Questa è la mia nuova destinazione e la mia nuova casa. Lavoro in un centro di formazione per infermieri ed ostetrici/he, gestito dal Progetto "Solidarity with South Sudan" (SSS).
Quest'ultima è una rete di Congregazioni Religiose, sotto la responsabilità della Conferenza Internazionale dei Superori Maggiori, che ha preso l'impegno con la Conferenza Episcopale Sudanese di formare personale locale in alcune aree di promozione umana ed evangelizzazione (salute, catechesi, formazione degli insegnanti, agricoltura).
Qui a Wau, nel Nord Ovest del Sud Sudan c'è l'area di promozione della salute attraverso la formazione di personale locale (altri progetti riguardano la pastorale e la formazione di insegnanti).
Si chiama "Catholic Health Training Institution" (Istituto Cattolico di Formazione per la Salute). Abbiamo 76 studenti fra infermieri (3 classi: primo secondo e terzo anno) ed ostetrici (il corso è iniziato quest'anno, con una classe).
Anche se vivo nella Comunità Comboniana, faccio parte anch'io, nel mio piccolo di SSS. Sono contento. Sto cercando di rispolverare la teoria per renderla appetibile a questi giovani uomini e donne che prenderanno responsabilità per la cura dei loro fratelli e sorelle ammalati. È qualcosa in cui credo e che vedo in linea con il Sogno di Comboni. Speriamo bene. Vi chiedo di ricordarmi nella Preghiera e vi assicuro il ricordo nella mia.

Un Abbraccio.
Fratel Paolo Rizzetto Missionario Comboniano
 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Padre Italo Padovan - Madagascar: missione compiuta
Martedì 01 Gennaio 2002

Madagascar: missione compiuta!
Rientro al convento che mi aveva inviato 26 anni fa

Carissimi amici, pace e gioia in Colui che ne ha proprio tanta da donarci!

Ventisei anni fa, il 19/10/1977, ho lasciato con tanta gioia ed entusiasmo l’Italia per partire per il lontano Madagascar, per un servizio fraterno alla Chiesa e al Popolo malgascio. L’intenzione iniziale era di un servizio missionario di… 10 anni; poi, circostanze particolari, soprattutto l’uccisione misteriosa e tragica del confratello P. Sergio Sorgon, lui pure missionario in Madagascar, e altri motivi pressanti hanno prolungato il mio servizio fino ad oggi!
Dopo aver lungamente pregato, riflettuto, da solo e con amici, e di nuovo pregato, ho pensato che è arrivato il momento di… rientrare. Credo sinceramente che sia una decisione che farà del bene a me e a tutta la Missione! Con gioia ed entusiasmo ho abbandonato l’Italia per ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Padre Gino Sorgon
Mercoledì 01 Dicembre 2004

Padre Gino Sorgon (missionario Oratoriano di S. Filippo Neri)

Padre Gino Sorgon è nato nel 1937 a Fiorentina. Dal 1971 si trova a San Paolo del Brasile. Il nostro missionario ricorda con precisione che quel 30 maggio del 1971 è partito in nave da Genova, per arrivare a Rio de Janeiro il 12 giugno, che in Brasile è la festa dei fidanzati.

Un confratello è andato ad accoglierlo per portarlo in macchina a San Paolo, passando al Santuario della Madonna Immacolata Concezione, detta “Aparecida”.
I primi venticinque anni di missione p. Gino li ha vissuti in una parrocchia della metropoli brasiliana, assieme al confratello (morto tre anni fa), che lo ha accolto in Brasile. È importante ricordare che tutte le opere parrocchiali (chiesa, sale, ecc.) sono state costruite con l’aiuto della gente del posto.
Nel 1996 p. Gino ha avviato una nuova opera, l’“Associazione Amici in Cristo”. ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Gli auguri fatti al mons. Bruno Gumiero in occasione dei suoi 80 anni
Lunedì 01 Gennaio 2001

D. Il prossimo febbraio lei compirà 80 anni: la sua fanciullezza e la sua adolescenza si sono svolte in un periodo nel quale in Italia la libertà (d’azione, di pensiero) non sempre era garantita.
Cosa ricorda di questi suoi anni?

R. Giunti al traguardo degli 80 anni (la Bibbia li riserva ai più robusti), si ricorda la fanciullezza come un tempo meraviglioso, pieno di gioia e di speranza. Vivevo in piena campagna; nei miei ricordi quei giorni erano senza inverno, sempre splendenti di sole, con campi coperti di verde e di fiori, e tanto correre per quei campi e lungo le siepi. Non ho memoria di aver avuto giocattoli, né di averli desiderati. Le condizioni socio-economiche di quel tempo… se le giudico con la mentalità e l’esperienza di oggi, le definisco senz’altro “condizioni da terzo mondo”. Ma la povertà non toglieva la gioia, del resto neppure la ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione