Home Associazioni Gruppo Missionario Ci scrive d. Francesco Cibin, missionario in Brasile

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Ci scrive d. Francesco Cibin, missionario in Brasile PDF Stampa E-mail Visite: 1851
Gruppo Missionario
Domenica 16 Dicembre 2012 06:59
carattereaumentadiminuisci
Francesco Cibin, missionarioNatal – Brasile 6 dicembre 2012

Carissimo Gruppo Missionario del Duomo,
scusatemi se solo oggi rispondo alla vostra e-mail. Purtroppo quando rimaniamo fuori dalla parrocchia alcune settimane, quando rientriamo troviamo un mucchio di cose da risolvere. Ma eccomi a voi per dirvi che ho ricevuto con gioia la vostra lettera che mi ha fatto rivivere il bel incontro avuto con voi nel Istituto San Luigi, incontro cosi intimo che è servito per tornare ancora più saldi i nostri legami di amicizia sincera e desiderio di crescere nell´ideale missionário.
Ritornare ai luoghi dove abbiamo vissuto la nostra gioventù e alimentato la nostra fede e dove è sorta pure la nostra vocazione sacerdotale e missionaria ed essere accolti con tanta apertura d'animo, rifranca il nostro spirito e ci da forza per riprendere con maggior impegno e generosità le nostre attività pastorali.
Mi è piaciuto molto l'articolo che avete pubblicato nel sito della parrocchia. (...) ha saputo leggere al di là di quello che noi siamo riusciti ad esprimere. (...) Se le parole servirono per stimolare altri ad associarsi a voi nell´ideale missionario, lodato sia il Signore.
Vi ringrazio pure per l´aiuto che mi avete consegnato e che serve per dare un pane in più a chi ne ha più bisogno. La carità fatta ai più piccoli ci attrae le benedizioni della Provvidenza.

Approfitto per augurare a voi, al caro Don Gino e alle vostre famiglie un Natale carico delle grazie del Divino Bambino ed un anno nuovo di pace e di fede in compagnia di Colui che non ci lascia mai camminare da soli.

Un forte abbraccio dal vostro sempre amico,
D. Francesco Cibin
 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Tutta la vita è un dono: ricordando don Valerio Caramaschi sdb
Lunedì 03 Agosto 2015
Sono trascorsi 20 anni dal ritorno alla Casa del Padre del giovane sacerdote salesiano sandonatese don Valerio Caramaschi, cresciuto nei gruppi oratoriani dell'Azione Cattolica e di Comunione e Liberazione.
Egli morì nell'ospedale di Castelfranco Veneto, dopo alcuni mesi di ricovero, il giorno della festa del Santo Curato D'ars, Patrono dei Sacerdoti, il 4 agosto 1995, a 33 anni di età "il giorno in cui il Signore lo trovò già pronto per prenderlo con Sè".

Una Messa di suffragio viene celebrata nella chiesa dell'Oratorio martedì 4 agosto, alle ore 18.30.

Ricordiamo di seguito alcuni tratti della sua breve ed intensa vita.

Don Valerio Caramaschi, una breve biografia

Valerio Caramaschi nasce a Caorle il 16 marzo 1962 da mamma Malvina e papà Angelo.
La mammà confidò che per la grande felicità, per ringraziare ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Ricordando p. Vincenzo Tonetto
Sabato 10 Settembre 2011

Il 10 settembre è trascorso un anno dalla scomparsa del nostro concittadino saveriano p. Vincenzo Tonetto, originario di Calvecchia. Si è ricordato e pregato per lui nella Messa vespertina, in cui ha concelebrato p. Franco Lizzit, suo compagno di studi, e proveniente dalla casa saveriana di Zelarino.

All'amato missionario, chiamato "pai dos pobres" (il "padre dei poveri") e anche padre Vicentão dalla sua gente, il 15 maggio scorso è stata dedicata la piazza di Piracicaba (Brasile), dove arrivò per la prima volta nel 1981 quale primo parroco della chiesa di San Francesco Saverio.

Per p. Vincenzo sarà celebrata un'altra Messa domenica 18 settembre prossimo nella chiesa di Calvecchia alle 11.00.

Dopo il libretto di ricordo prodotto recentemente dai Padri Saveriani, è di prossima redazione un ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Don Davide Giabardo
Sabato 10 Gennaio 2009
Don Giabardo è uno dei due Davide (l’altro è don Menegon) freschi d’arrivo nella nostra Parrocchia.
Per il parroco don Gino è un motivo di gioia in più il fatto che don Davide è suo coetaneo (essendo nato a Ponte di Piave il 3 gennaio 1935), nonché compagno di studi e di messa.
Entrambi furono infatti ordinati sacerdoti nella Cattedrale di Treviso nel 1960, per mano di mons. Mistrorigo, assieme ad altri quindici diaconi.
I genitori di don Davide, e degli altri suoi quattro fratelli, erano persone di fede e, in particolare la mamma, aveva molta sensibilità cristiana. Egli frequentò le scuole medie dai padri Giuseppini del Brandolini di Oderzo. Allora, la casa dei religiosi del Murialdo a Ponte di Piave era un seminario. I chierici tenevano le lezioni di formazione cristiana e proiettavano diapositive sulle loro missioni in Sud America, appassionando ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione