Home Associazioni Gruppo Missionario Ci scrive suor Antonietta Tardivo, sandonatese, missionaria salesiana in Brasile

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Ci scrive suor Antonietta Tardivo, sandonatese, missionaria salesiana in Brasile PDF Stampa E-mail Visite: 1692
Gruppo Missionario
Venerdì 08 Febbraio 2013 16:40
carattereaumentadiminuisci

suor Antonietta Tardivo, missionaria sandonateseRev.do Signor Parroco,

Qui, dal lontano e caldo Brasile ( iniziamos l'estate! ) gli AUGURI, a Lei, a tutti i Parrocchiani della mia cara e bella citta Natale - San Donà di Piave - Che la Grazia del Santo Natale, si stenda su tutti, in tutti i giorni del Nuovo Anno: 2013.

Un ringraziamento a Lei, signor Parroco, anima di tanto bene che, con certezza, si realizza in questa cara Parrocchia.

Ringrazio di cuore il caro Gruppo Missionario P. Sergio Sorgon. In modo speciale la mia cara compagna di scuola, Fondatrice dello stesso Gruppo, Signora Cesarina Sorgon. Quanto bene ci ha aiutato a fare, specialmente nel lavoro con i bambini di strada negli anni che erano molto numerosi e poi, nella Catechesi Parrocchiale! Realmente, nelle mie parole e nella mia preghiera, dico sempre come don Bosco: Il Signore benedica i nostri Benefattori! E, personalmente aggiungo: "Felice é chi passa per la vita facendo il Bene".

La sottoscritta, Suora, Figlia di Maria Ausiliatrice, qui in Brasile dal lontano 1960 e, oggi con quasi 76 anni, perciò con alcuni acciacchi propri del'età, ringrazia e chiede al Signore di BENEDIRE TUTTI.

Suor Antonia Tardivo = "Antonietta" Battezzata in questo Duomo dal grande Mons. Saretta.

 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
San Francesco d'Assisi
Venerdì 04 Ottobre 2013
Nella Festa di San Francesco, Papa Bergoglio visita per la prima volta Assisi.
Francesco nacque ad Assisi nel 1181. Suo padre era il commerciante di tessuti Pietro Bernardone. Da ragazzo, allegro e malinconico, si abbandonava volentieri a sogni cavallereschi. Partecipò anche alla guerra tra Assisi e Perugia, che gli costò un anno di prigionia pieno di ripensamenti.
La luce gli venne da un ardente incontro con Cristo. Dapprima Francesco lo "riconobbe" quando riuscì a superare l'orrore che provava per i lebbrosi, al punto da abbracciarne e baciarne uno per amore Suo. In seguito, ne udì la voce mentre pregava nella chiesetta diroccata di San Damiano: "Francesco, ricostruisci la mia casa".
Si mise così a ricostruire quella chiesetta semidistrutta, vendendo anche della merce presa alla bottega del padre. Quando costui pretese la restituzione delle sue ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Sant'Antonio di Padova (1195, Lisbona-1231, Padova)
Giovedì 13 Giugno 2013
Si chiamava Fernando ed era nato a Lisbona (Portogallo) nel 1195, da nobile famiglia. Giovanissimo era entrato tra i canonici regolari di sant'Agostino di Coimbra ed acquisì una notevole cultura in campo biblico, teologico, filosofico e scientifico. Ordinato sacerdote, tutti ponevano in lui le più belle speranze.
Fernando rimase profondamente scosso assistendo ai funerali di cinque umili Frati Minori, inviati in Marocco da Francesco, che erano stati uccisi dai maomettani. Decise allora di prendere il loro posto. Entrato nell'Ordine Francescano, prese il nome di Antonio e partì missionario per le coste africane.
Una violenta bufera lo costrinse invece ad approdare in Sicilia da dove, dopo aver predicato alcuni mesi, decise di raggiungere Francesco ad Assisi.
Lì, partecipò silenziosamente al capitolo generale e si affidò al provinciale francescano dell'Emilia Romagna, che lo portò con ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Filippo Gorghetto diacono
Mercoledì 11 Giugno 2008
Sabato 14 giugno alle ore 10.30 Filippo Gorghetto è stato ordinato diacono presso la Basilica di S. Maria Ausiliatrice di Torino, Casa Madre dei Salesiani, dove Don Bosco ha iniziato la sua opera per i giovani.

In occasione della professione perpetua, avvenuta il 16 settembre 2007 a Mestre, Filippo Gorghetto si presentava...

Ciao, sono Filippo, per molti più conosciuto come Ici; ho 27 anni, e sono salesiano da 6. Provengo dall’oratorio di San Donà di Piave, che dicono essere il più bello del mondo (!!!). In questi anni sto studiando teologia a Torino, per prepararmi a diventare sacerdote.

Raccontaci il tuo incontro con il carisma salesiano

I salesiani li ho conosciuti all’oratorio, nel quale ho cominciato i gruppi ancora prima di andare alle elementari; il primo camposcuola, addirittura, l’ho ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione