Home Associazioni Gruppo Missionario Ci scrive don Ambrogio Boem da Morelia (Messico)

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Ci scrive don Ambrogio Boem da Morelia (Messico) PDF Stampa E-mail Visite: 1621
Gruppo Missionario
Mercoledì 17 Luglio 2013 12:31
carattereaumentadiminuisci
don Ambrogio nella sacrestia della chiesa di cui è rettoredon Ambrogio col gruppo missionari (19.12.2012)Morelia (Messico)

Un saluto dall'altopiano del Messico Centrale. Finalmente sono in condizione di inviare le foto della sacrestia come promesso. Purtroppo ho solo una foto del soffitto prima della restaurazione. Mentre sono belle quelle dei lavori ultimati della medesima. Ora si respira nuova aria... La illuminazione è buena e, se voglio, artistica. Spero fare alcune foto della chiesa e inviargliele. La chiesa, che ha 110 anni, è un gioiello e meritava una sacrestia alla pari. Adesso ce l'ha. Grazie anche al Gruppo Missionario di San Donà.
Un saluto caro a tutti i Membri del Gruppo Missionario. Ricordo tutti nella Santa Messa in modo particolare.
Saluti cari

D. Ambrogio Boem SDB

Don Ambrogio Boem è in Messico dal 1980

soffitto della sacrestia prima del restaurosoffitto della sacrestia dopo il restauroÈ nato a San Donà il 5 settembre 1930. Da giovane ha frequentato l'Oratorio e ha tra i suoi amici altri due missionari sandonatesi in Ecuador, don Siro Pellizzaro, don Giancarlo Zanutto.
È partito per il Mato Grosso (Brasile) nel 1952, come tirocinante. Completerà poi gli studi a Monteortone (PD). A Venezia consegue la laurea in lingue. Dal 1980 è in Messico, prima nella Capitale e ora a Morelia. Viene spesso chiamato negli USA per predicare nelle parrocchie. È stato traduttore nel Capitolo Generale che ha eletto l'attuale Rettor Maggiore dei Salesiani, don Pascual Chávez.

M.F.
 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Sr. Antonia Tardivo, dal ‘60 in Brasile
Mercoledì 31 Ottobre 2007

L’abbiamo incontrata nel giugno scorso, in occasione del suo breve periodo in Italia: il precedente è stato nel 1999. Come con altri missionari, anche con sr. “Antonietta”  si è colta l’occasione per chiedere notizie sulla sua vocazione ed apostolato.

Suor Antonietta (Antonia) Tardivo fa parte di quel numeroso gruppo di missionari originari di Fiorentina e formatisi nella locale scuola elementare: sua insegnante fu la Maestra Maria Munari Fava.
All’età di 14 anni lasciò la famiglia povera (sono cinque fratelli, lei è “nel mezzo”) per trasferirsi a lavorare nel Biellese, alla fabbrica Rivetti, come rammendatrice. Vi rimase per tre anni. Già da qualche anno, comunque, aveva il desiderio di consacrarsi (all’inizio l’attiravano le Suore di Maria Bambina) e si trasferì proprio in quel luogo appunto perché sapeva che lì c’era un convitto per ragazze lavoratrici, gestito da suore: erano le salesiane Figlie di Maria Ausiliatrice, attive nel campo dell’educazione.
A ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Mostra su Attilio Giordani all'Oratorio
Venerdì 24 Gennaio 2014
In occasione dei festeggiamenti di Don Bosco 2014, il gruppo dei Salesiani Cooperatori di San Donà ha allestito in Oratorio una mostra sulla figura di Attilio Giordani (1913-1972), "sposato e padre di famiglia, salesiano cooperatore".
Si tratta di un "figlio" della diocesi ambrosiana di cui, in occasione dei cento anni dalla nascita nell'ottobre scorso, il Papa ha riconosciuto le virtù eroiche.
Attilio Giordani è stato perciò dichiarato Venerabile, ulteriore passo verso la santità.
"La carità di Giordani – ha detto il Cardinale Carlo Maria Martini in occasione del processo diocesano di canonizzazione - si è esercitata in primo luogo nell'ambito oratoriano”.
Attilio costruisce la sua personalità di uomo e di cristiano nell'allegria: "Al mattino, quando ti alzi, incomincia sempre con buon umore - dice al fratello Camillo - fischiettati una canzone allegra".

Perché ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Piergiorgio Frassati, un beato esempio per i nostri tempi
Mercoledì 04 Luglio 2012


Piergiorgio Frassati nacque a Torino nel 1901 da ricca famiglia borghese, di stampo liberale. Il padre, fondatore del quotidiano La Stampa, fu il più giovane senatore del Regno d'Italia ed ambasciatore a Berlino.
Nonostante il clima famigliare rigido e freddo, il giovane Piergiorgio scoprì la maternità della Chiesa, frequentando varie associazioni cattoliche, tra cui le Conferenze di San Vincenzo.
S'iscrisse alla facoltà d'ingegneria mineraria, perché aveva avuto modo di costatare dal vivo i particolari disagi degli operai del settore e voleva quindi prepararsi "per aiutare la sua gente".
Negli anni di ...
continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione