Home Associazioni Gruppo Missionario Lettera di p. Sergio Teker - Cile - febbraio 2008

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Lettera di p. Sergio Teker - Cile - febbraio 2008 PDF Stampa E-mail Visite: 1889
Gruppo Missionario
Venerdì 15 Febbraio 2008 16:50
carattereaumentadiminuisci
Achao, Chile, 2 febbraio 2008, America del Sud
Carissimi mi sento molto accompagnato e appoggiato da voi, cari amici e amiche del gruppo missionario. Ciò mi dà forza e rinnovato entusiasmo nella mia bella missione di annunciare il Vangelo e di soccorrere i poveri e i deboli.

Grazie per i vostro saluti natalizi. "Il bambino Gesù guarda lontano chi ancora non lo conosce..."

Osservo con affetto le vostre firme, vi immagino e benedico ciascuno con tutto il cuore.
Anche io da ragazzo ero del gruppo missionario... adesso sono qui in terra di missione dandomi intero e testimoniando a Gesù, nostro amico Salvatore, non solo con le parole ma con tutta la mia vita. Sono quasi vent'anni che non vergo in Italia.
S. Donà sarà molto cambiata e migliorata. Ho letto sul tema degli stranieri immigrati a S. Donà e sono già l'8%. È una realtà dappertutto. Dobbiamo accoglierli ed educare e educarci alla fraterna convivenza. Qui io vivo tra discendenti di spagnoli, discendenti dì tedeschi e iugoslavi tra indi MAPUCHE e indi HUILLICHE. Alcuni dei miei figli adottivi sono indigeni (Felipe, Marisela, Maria Isabel...) E' una realtà da accettare con serenità e anche con ottimismo. E' inoltre il risultato di questo mondo globale. E tutti siamo figli di Dio, anche se a volte di differenti religioni, oltre che culture.

Benedico ogni abitante di S. Donà. Che la pace del Signore e il suo amore regni in ogni famiglia.
Vostro sincero amico, don Sergio.
Un saluto speciale a don Gino.

 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Don Tranquillo Barosco
Sabato 18 Aprile 2009
Nel mezzo del cammin...
In occasione del mio venticinquesimo di sacerdozio, che festeggeremo in Duomo il 19 aprile prossimo, domenica in Albis, giornata della misericordia, il nostro parroco, don Gino, mi ha gentilmente invitato a tracciare un breve profilo della mia vita di sacerdote santonatese.
Sono infatti proprio originario di San Donà, che al tempo, una cinquantina di anni fa, era un'unica parrocchia, guidata egregiamente dal carismatico monsignor Luigi Saretta, coadiuvato da una schiera di ferventi cappellani e da laici zelanti, come l'indimenticabile signorina Brollo, abile maestra di catechismo di generazioni di santonatesi.

Ho frequentato l'oratorio dei tempi del mitico don Nicola, percorrendo comunque in parrocchia le tappe dell'iniziazione cristiana. Con diversi altri sandonatesi ho studiato nell'aspirantato salesiano di Castello di Godego (TV) e poi all'Astori di Mogliano Veneto, dove mi trovo tuttora. grande influenza su di noi ha avuto a quei ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
E' deceduto don Armando Durighetto
Sabato 17 Dicembre 2011

Don Armando Durighetto, parroco di Caposile "sine die", è tornato alla casa del Padre. Preghiamo per lui e per tutta la comunità di Caposile.

La celebrazione delle esequie sarà presieduta dal nostro vescovo mons. Gianfranco Agostino Gardin lunedì 19 dicembre alle ore 15.00 a Caposile.

Domenica alle ore 18.30 nella chiesa di Caposile c'è una veglia di preghiera.
Articoli nel sito parrocchiale che parlano di don Armando

Un ricordo da La vita del popolo del 5 maggio 2011

L'ultima volta che ho incontrato "il parroco più anziano d'Italia", come lui ama definirsi, è stato poco più di un anno fa, ad inizio 2010, in occasione dell'ingresso in diocesi del nuovo vescovo di Treviso, mons. Gianfranco Agostino Gardin: di anni ne aveva ancora solo 98!

Gli feci un'intervista sui ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Padre Marcello Sorgon
Lunedì 21 Giugno 2004

Padre Marcello Sorgon (sacerdote carmelitano scalzo in Madagascar)
P. Marcello Sorgon, sacerdote carmelitano scalzo originario di Fiorentina, dal 1973 è missionario in Madagascar.

Il primo gruppo di carmelitani scalzi arrivò nell’Isola africana nel 1969 e scelsero Itaosy, comunità più povera alla periferia della capitale Antananarivo. Di questa prima spedizione missionaria faceva parte un altro nostro concittadino, p. Sergio Sorgon, di cui p. Marcello è primo cugino (i loro due papà erano fratelli). Da dieci anni (1994), p. Marcello opera proprio a Itaosy, con il compito principale di maestro dei novizi. Egli segue personalmente questi giovani istruendoli e cercando di far capire loro come sia la vita religiosa, suscitando “la disponibilità a lasciar tutto per seguire il Signore con gioia”.
I giovani malgasci (mediamente 4-5 ogni anno) hanno dai venti ai trent’anni e provengono dall’aspirantato (o da un’esperienza in comunità) e dal postulantato. Alla fine del noviziato, il primo ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione