Home Associazioni Gruppo Missionario Auguri dai nostri missionari ad gentes

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Auguri dai nostri missionari ad gentes PDF Stampa E-mail Visite: 1725
Gruppo Missionario
Giovedì 24 Dicembre 2015 20:53
carattereaumentadiminuisci
Abbiamo ricevuto gli auguri natalizi da alcuni nostri missionari che volentieri pubblichiamo

don Bruno Zamberlan, salesiano missionario in ZimbabweZimbabwe – Hwange, 19/12/2015

Buon Natale 2015 dallo Zimbabwe
Carissimi amici che cercate di accompagnarmi nella missione che portiamo avanti in Hwange, Zimbabwe...
Abbiamo iniziato l'anno del Giubileo della misericordia e l'anno dell'ambiente: Iddio, al darci il Figlio Suo, ci ha dato tutto.
Come non c'è un Natale senza il neonato, non ci può essere un mondo veramente giusto senza un Dio che l'ha creato.
Che la bontà misericordiosa di Dio vi faccia forti per credere che con Lui accanto è possibile sorridere anche nelle difficoltà più grandi della nostra vita quotidiana. Vi auguro che il Bambino Gesù ritorni al presepio!
Con tutto l'amore che Iddio mi ha dato vi dico Buon Natale ed anno nuovo.
Don Bruno Zamberlan, sdb Missionario Salesiano


Padre Italo PadovanMadagascar – Morondava, 23/12/2015

Carissimi Amici della Missione,
pace e gioia in Colui che è nato a Betlemme per la gioia di tutti, ma in modo particolare per i più piccoli e abbandonati: Lui fattosi piccolo per stare assieme ai piccoli!...
Siamo nell'Anno Santo Straordinario della Misericordia, voluto da Papa Francesco per ricordare a tutti che Dio è Misericordia, che il vero volto di Dio è il volto di Dio Crocifisso: un Dio che non condanna, che non ci chiede perché siamo diventati così cattivi, che non ci domanda sacrifici, ma che si lascia condannare e si Sacrifica sulla croce per salvarci tutti e portarci tutti in Paradiso con Lui! Anche noi dobbiamo essere Misericordiosi come Lui! Allora saremo felici come Lui!...
Vi auguriamo un Santo Natale! E felice anno nuovo! sotto lo sguardo gioioso e beatificante di tanti bambini che hanno ricevuto da voi, loro Babbo Natale, quei preziosi regali Natalizi.
Vi assicuriamo la nostra riconoscenza e la nostra preghiera continua per voi e per tutta la vostra famiglia!
Padre Italo Padovan, ocd Missionario in Madagascar anche a nome vostro!


don Ambrogio Boem, salesiano missionario in MessicoMessico - Morelia, 18/12/2015

I migliori auguri di un Santo Natale e tutte le benedizioni del cielo per un prospero Anno Nuovo. Voi tutti siete presenti nelle mie preghiere e Santa Messa, soprattutto la Santa Messa della notte di Natale.
Cordiali saluti a tutti.
D. Ambrogio Boem, sdb


Suor Nazzarena SabatinoCuba - Manzanillo, 22/12/2015

Grazie che Dio vi benedica, con tutto il bene un felice Natale nel Signore...
Sr. Nazzarena, fma








P. Gino SorgonBrasile – San Paolo, 22/12/2015

Carissimi Amici sempre ricordati nella preghiera, misericordia!
È un anno di grazia particolare voluto dal Papa Francesco. È meraviglioso e necessario per tutti, specie per noi.
Quello che è sublime è il vostro sostegno umile, solidale e perseverante nei confronti di noi "partiti". Perché se noi siamo partiti per la missione lontana, voi siete partiti per la missione di casa.
Da molti anni siete sulla strada missionaria biforcale: le vostre comunità e le comunità missionarie. È la più bella comunione.
Grazie per esistere: nonostante le difficoltà la vostra fede fortifica anche la nostra specialmente la mia, per questo ve ne sono grato con la preghiera e con lo stesso spirito missionario.
Lo spirito missionario è il dono più umano e divino del Natale.
La Madonna prima missionaria a servire sua cugina Elisabetta sia Nostra Mamma Missionaria.
Con riconoscenza missionaria auguri di un Santo Natale con Gesù e un anno nuovo pieno di spirito missionario misericordioso.
Uniti nella preghiera e nell'apostolato. Un abbraccio, ciao in Gesù e Maria.
P. Gino Sorgon, co


Padre Marcello SorgonReunion, 23/12/2015

Grazie per il ricordo e per il sostegno nella preghiera che è continuo. Da parte mia non posso dimenticarvi, vi porto tutti nel cuore con tanta simpatia e affetto e con voi non posso dimenticare la nostra Comunità di S. Donà con il parroco. E come potrei dimenticare le frazioni, in particolare Fiorentina, a cui sono legato per tanti motivi!!
La mia vita qui alla Reunion procede abbastanza serena, anche se mi trovo in una realtà ben diversa da quella del Madagascar: sotto certi aspetti è vicina alla realtà europea, dove la vita cristiana sta perdendo la purezza e la vivacità che la caratterizzava nel passato, indebolita dall'edonismo e dall'ateismo pratico. Si pensa di non aver più bisogno di Dio, ma che l'uomo può essere sufficiente a se stesso...
Ma la realtà qui è più complessa per la presenza di altre religioni non cristiane. Spesso nella stessa famiglia il padre è cattolico e la madre mussulmana o il contrario. Quando chiedono il battesimo, promettono di educare il figlio alla vita cristiana, ma in realtà dopo il battesimo, passano a fare i riti dell'altra religione, creando una situazione interiore nel bambino che nella giovinezza abbandona tutto. Ho, pero, fiducia, perché la gente adulta è ancora fervorosa nella preghiera, che ha bisogno, pero, di essere purificata da tanti sincretismi e devozionismi non sempre utili per una vera fede. Sono prossimo ai 75 anni (il 1°gennaio prossimo), quindi non posso fare grandi progetti, ma cerco di rendere presente Gesù Cristo con la mia vita.
Vi auguro tanto bene e tanta serenità.
Un abbraccio fraterno!
P. Marcello Sorgon, ocd
 
 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Mons. Oscar A. Romero Beato
Sabato 23 Maggio 2015
Il 23 maggio 2015, vigilia di Pentecoste, è stato beatificato a El Salvador il Vescovo Oscar Arnulfo Romero, ucciso sull'altare da un sicario ingaggiato dai militari al governo il 24 marzo 1980, al termine dell'omelia.
Il Vescovo martire già da tempo viene invocato come "San Romero de America".
Ricordiamo questo nuovo Beato riportando le sue parole in diverse occasioni nei tre (ultimi) anni di arcivescovo di San Salvador.

"Mai abbiamo predicato la violenza. Solo la violenza dell'amore, quella che lasciò Cristo inchiodato su una croce, quella che ognuno fa a se stesso per vincere i suoi egoismi e perché non vi siano disuguaglianze tanto crudeli fra noi.
Tale violenza non è quella della spada, quella dell'odio. È la violenza dell'amore, quella della fratellanza, quella che vuole trasformare le armi in ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Presentazione del libro "La nostra fede è la nostra vita - Memorie - Iuliu Hossu"
Lunedì 13 Marzo 2017

A cura della Comunità Greco Cattolica Rumena venerdì 17 marzo c.a. a  casa Saretta ore 20.30 presentazione del libro "La nostra fede è la nostra vita - Memorie - Iuliu Hossu", presenta il vescovo mons. Florentin Crihalmeanu

fonte: Santi e beati

Durante la sua Visita Apostolica in Romania, papa Giovanni Paolo II non esitò a rammentare ai cattolici di tale nazione la necessità di ricordare i martiri del XX secolo, che si sarebbero sicuramente poi rivelati “seme di nuovi cristiani”. Sabato 8 maggio 1999, nell’omelia della Divina Liturgia in rito greco-cattolico celebrata presso la cattedrale di San Giuseppe in Bucarest, il pontefice ricordava: “Vengo ora dal cimitero cattolico di questa città: sulle tombe dei pochi martiri noti e dei molti, le cui spoglie mortali non hanno neppure l'onore di una cristiana sepoltura, ho pregato per tutti voi, ed ho invocato i vostri ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Monsignor Mistrorigo e il seminario diocesano. Intervista a due rettori
Mercoledì 11 Aprile 2012

da Seminario

Lasciando agli storici il compito di valutare ed interpretare in modo analitico il rapporto tra mons. A. Mistrorigo (1912-2012) ed il Seminario diocesano, abbiamo chiesto a mons. Severo Dalle Fratte e a mons. Cleto Bedin, entrambi rettori rispettivamente del Seminario Minore e Maggiore, un ricordo del Vescovo recentemente scomparso e che ha guidato la nostra diocesi per oltre 30 anni.

Mons. Dalle Fratte, quale è stato il contributo di mons. Mistrorigo nel rinnovamento del nostro Seminario diocesano?

Mons. Severo Dalle Fratte: Il Vescovo mons. Mistrorigo è stato l'autore fondamentale del rinnovamento del Seminario diocesano. Agli inizi degli anni Settanta il nostro Seminario diocesano attraversava una grande difficoltà per il permanere di una struttura della vita del Seminario ancora legata alla impostazione tridentina. Fu allora che mons. Mistrorigo, d'accordo con il vicario ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione