Home Associazioni Gruppo Missionario Lettera di d. Francesco Cibin - Brasile - natale 2005

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Lettera di d. Francesco Cibin - Brasile - natale 2005 PDF Stampa E-mail Visite: 2031
Gruppo Missionario
Giovedì 22 Dicembre 2005 14:10
carattereaumentadiminuisci

Recife, Brasile 22.12.2005

Carissimi e indimenticabili Amici del Gruppo Missionario,

ho ricevuto con molto piacere la vostra lettera piena di affetto, di appoggio alla nostra missione e portatrice di graditi auguri di Buone Feste Natalizie.

Anche se vi abbiamo presenti nelle nostre preghiere durante tutto l'anno, ci sono momenti in cui il nostro pensiero si rivolge più intensamente a voi per manifestarvi la nostra riconoscenza, in particolare, per il bene che state facendo ai nostri bambini, che vi portano in cuore.

Natale è la festa della vita e voi da alcuni anni celebrate il Natale non a mani vuote, ma accogliendo molti bambini poveri. Così realizzate il desiderio del Signore: "Chi accoglie un bambino come questo, accoglie me".
E' con questi sentimenti che insieme a loro contraccambio i vostri auguri di un Felice Natale e di un Anno Nuovo carico delle benedizioni del Signore.

Grazie alla vostra generosità, sommata a tanti altri Benefattori, abbiamo portato avanti con serenità le attività delle 7 scuolette della Parrocchia che offrono a più di seicento bambini poveri: pane, educazione, e soprattutto fede, amore e fiducia nella Provvidenza. Gli aiuti che riceviamo servono per coprire le spese con l'alimentazione, stipendi alle maestre, materiale di cancelleria e giochi, luce, acqua, gas... e tutto a spese nostre, perchè i bambini sono veramente poveri e molti di loro arrivano alla scuola con lo stomaco vuoto.

La vostra bontà non sarà mai dimenticata da noi, perchè costantemente preghiamo per voi e la preghiera dei poveri trova il cuore di Dio aperto. Il Signore vi ricambi largamente.
Anche se siete lontani, sentiamo la vostra presenza di amici e benefattori e sentiamo che non ci aiutate solo materialmente, ma ci sostenete con l'entusiasmo della vostra carità e la fede della vostra testimonianza cristiana.
Uniamoci nella preghiera e nell'intercessione presso il presepio del Bambino Gesù ricordandogli tutte le persone che soffrono per il mondo, dai poveri vittime della fame e dell'AIDS in Africa, ai bambini delle nostre favele brasiliane, che crescono pericolosamente, minacciati dalle varie forme di criminalità.

Con gratitudine e stima, vi saluto caramente

Don Francesco Cibin

 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Federico Schiavon, salesiano sandonatese, prete zingaro tra le baracche dei Rom
Venerdì 23 Gennaio 2009
don Federico Schiavon, salesiano, 52 anni, veneto di San Donà di Piave...
La sua roulotte la identifichi subito dall'enorme bandiera del Tibet piantata lì vicino. Per il resto la sua "casa" è assolutamente simile alle altre. Unico indizio: una piccola croce gialla a fianco alla porta, ma poca cosa rispetto alle decine di statuette della Madonna e di Padre Pio che fanno da poveri capitelli tra caravan e caravan.
«Siamo degli ospiti qui dentro, perciò bisogna entrare con discrezione, senza pensare di avere la verità in tasca, e giudicare o voler cambiare loro la vita. Se entri con questo spirito, senza arroganza poi, forse, riesci a rimanerci», premette subito don Federico, per farci capire che i "gagi" (che nella cultura rom vuol dire i "non zingari") qui sono bene accolti, basta ovviamente che non pretendano di comandare in casa altrui. Via Monte Sei Busi numero 11: ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Un contributo di riconoscenza
Sabato 25 Luglio 2015
In questo mese di luglio sono tornati alla Casa del Padre don Enrico Dario e don Ettore Andreatti, che hanno fatto parte della comunità salesiana del nostro Oratorio negli anni '70. Ci pare doveroso (e lo si fa volentieri) dedicare qualche riga di ricordo a questi due sacerdoti, che sono ancora nella viva memoria di molti che li hanno conosciuti a San Donà.

Don Andreatti, morto il 22 luglio a Trento, all'età di 85 anni fu direttore dell'Oratorio tra il 1970 e il 1976. Don Enrico Dario (morto il 7 luglio scorso a 80 anni) arrivò a San Donà come coadiutore salesiano nel 1973, per partire poi missionario in Bolivia nel 1981.


Don Andreatti e i fermenti dei primi anni '70

I primi anni '70 furono per l'Oratorio un ...
continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Alla Festa di San Pietro di 50 anni fa...
Sabato 29 Giugno 2013
... Si tenne a San Donà la prima Messa solenne di p. Attilio di San Giuseppe, al secolo P. Sergio Sorgon, ordinato sacerdote nella Basilica di San Marco dal Patriarca Urbani il 30 marzo. In quel sabato 29 giugno 1963, festa di San Pietro, il novello sacerdote carmelitano scalzo, originario di Fiorentina, concelebrò nel Duomo assieme a mons. Angelo Dal Bo, assistito dai confratelli Alberto Tonetto, Marcello Sorgon e dall'altro cugino Gino Sorgon.
Predicò p. Emilio, superiore carmelitano: le sue parole, a distanza di anni e dopo la morte del missionario carmelitano, risuonano quasi di profezia... (clicca per ascoltare)

L'indomani, domenica 30 giugno, il card. G.B. Montini veniva incoronato Papa in Piazza San Pietro. Nello stesso giorno p. Sergio celebrò la sua prima Messa nella chiesa di Fiorentina, sua comunità ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione