Home Associazioni Gruppo Missionario Lettera di sr.Mariarosa Pellizzaro - Brasile - gennaio 2007

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Lettera di sr.Mariarosa Pellizzaro - Brasile - gennaio 2007 PDF Stampa E-mail Visite: 1938
Gruppo Missionario
Lunedì 22 Gennaio 2007 14:25
carattereaumentadiminuisci

Rio Claro, 22-01-07

Carissimi amici e amiche del gruppo Missionario,

che la grazia e la pace del nostro Signore Gesù Cristo sia con ciascuno di voi e riempia i vostri cuori. Spero stiate tutti bene e che abbiate passato le feste natalizie e l'inizio del Nuovo Anno nella pace e nell'allegria che sono frutto del nostro amore a Dio e ai fratelli.
Vi scrivo anche per ringraziarvi per i soldi che mi avete mandato. Io non li ho ancora ricevuti ma ho ricevuto la notizia che mi arriveranno in breve tramite una delle Assistenti Generali che sta per arrivare qui in Brasile.

Vi ringrazio anche per le preghiere che fate per me e per tutti i Missionari...Voi non potete sapere quanto sia importante per noi Missionari sapere che abbiamo alle spalle un gruppo che prega per noi.... questo ci fa superare e affrontare con più fede e coraggio le difficoltà che ogni missione porta con sè.

Io vi accompagno con la mia preghiera, che è l'unico modo che ho per ricambiare quello che fate per me; che il Signore vi benedica e vi aiuti a mantenere sempre vivo questo vostro lavoro che non cessa di essere un lavoro apostolico missionario solo perchè voi rimanete nelle vostre famiglie e non uscite dalla vostra città, perchè importante nella vigna del Signore non è quello che si fa, ma come e perchè lo si fa.

Termino ancora con un grazie che viene dal profondo del cuore.

A ciascuno/na il mio affettuoso abbraccio.
sr.M.Rosa. Pellizzaro

 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Giuseppe Toniolo Beato
Lunedì 20 Febbraio 2012
 Comunicato ufficiale del comitato di beatificazione

In primavera la celebrazione di beatificazione

Il Santo Padre Benedetto XVI ha disposto che la celebrazione del Rito di Beatificazione del venerabile Servo di Dio Giuseppe Toniolo, laico e padre di famiglia nato a Treviso il 7 marzo 1845 e morto a Pisa il 7 ottobre 1918, abbia luogo a Roma, nella Basilica di San Paolo fuori le mura, domenica 29 aprile 2012.

Rappresentante del Santo Padre sarà Sua Eminenza il Card. Salvatore De Giorgi, Arcivescovo emerito di Palermo e già Assistente generale dell'Azione Cattolica Italiana.

Dichiarato Venerabile il 14 giugno 1971, il 14 gennaio 2011 è stato promulgato dalla Congregazione delle Cause dei santi il decreto riguardante un miracolo attribuito alla intercessione di Giuseppe Toniolo, atto che conclude l'iter di beatificazione.

Il miracolo attribuito all'intercessione di Toniolo riguarda un ragazzo di Pieve di Soligo (Tv), paese ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Padre Ugo Montagner
Mercoledì 01 Dicembre 2004

Padre Ugo Montagner (missionario del P.I.M.E.)

Nato a San Donà nel 1946, dal 1991 p. Ugo Montagner è missionario “fidei donum” a Loreto, città della Diocesi di Balsas, situata nel Nordest del Brasile, nello stato di Maranhão.

Gli è affidata una parrocchia di circa diecimila abitanti, di cui fa parte la chiesa madre (al centro della città sulle rive del Rio das Balsas), quattro cappelle alla periferia e più di trenta villaggi nella selva. Nell’attività pastorale è l’unico sacerdote, ma è coadiuvato da laici, catechisti e ministri dell’Eucarestia.
La più lontana delle comunità affidatagli si trova a 150 km dal centro urbano. P. Ugo raggiunge i villaggi in jeep e canoa, non più di una volta l’anno, nella stagione che corrisponde al nostro inverno, quando lì appunto il tempo è secco ed i sentieri sono praticabili.
Da piccolo (in famiglia sono tre maschi e due femmine) p. Ugo è chierichetto ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Tatiana diventerà cooperatrice pastorale?
Mercoledì 21 Aprile 2004

Come qualcuno già sa, da qualche anno sto vivendo un cammino vocazionale nella comunità delle Cooperatrici pastorali diocesane.
Vi chiederete forse chi sono le cooperatrici e come ho fatto per intuire che fosse questa la mai strada per rispondere alla chiamata di Dio sulla mia vita.
Fin da piccola, grazie anche alla mia famiglia e a chi mi stava vicino, ho sempre partecipato con gioia alla vita della parrocchia (catechismo, Acr, campiscuola…).

L’aver percepito che la parrocchia mi aiutava all’incontro con Gesù mi ha spinto dopo la Cresima a rendermi disponibile accettando di fare la catechista (prima come aiuto) accompagnando altri ragazzi nell’esperienza di fede.
Ed è proprio negli anni delle superiori che sempre più forte sentivo in me il desiderio di donare tutta la mia vita per gli altri in risposta all’amore che ricevevo e in questo mi accompagnavano le parole di Gesù: “non c’è un ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione