Home Associazioni Gruppo Missionario Lettera di d. Ugo Montagner - Brasile - ottobre 2006

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

Lettera di d. Ugo Montagner - Brasile - ottobre 2006 PDF Stampa E-mail Visite: 1890
Gruppo Missionario
Venerdì 06 Ottobre 2006 17:53
carattereaumentadiminuisci

Loreto-Maranhao-Brasile, 6 ottobre 2006

Carissimi Amici delle Missioni,

una parola dal mondo missionario, dove mi trovo già da molti anni e precisamente nel Nordest del Brasile nella diocesi di Balsas nello stato del Maranhao.
Quest'anno ho avuto l'allegria di aver avuto la visita, nel mese di luglio, dell'Arcivescovo della mia diocesi di Siena, Mons. Antonio Buoncristiani con altri tre sacerdoti e un laico.
Penso che sia stata per loro una esperienza positiva e ricca potendo vedere in pochi giorni qualcosa del nostro lavoro missionario e soprattutto hanno potuto toccare con mano la realtà di vita della nostra gente.

Il 17 settembre scorso, per causa di un accidente stradale, è deceduto il nostro caro vescovo di Balsas: Mons. Gianfranco Masserdotti che aveva solo 65 anni. La nostra diocesi ha passato giorni di tristezza e di lacrime per aver perduto il suo Pastore che dava tutto per i suoi sacerdoti e il suo gregge.
Nella tristezza e nel dolore abbiamo però l'allegria che la sua testimonianza, il suo insegnamento, il suo ardore missionario sia stato certamente ricompensato nella pace eterna con Dio Padre e per noi rimane l'esempio del Buon Pastore.

Un saluto e un abbraccio e un grazie a tutti per il bene che state facendo per il mondo missionario.

Che Gesù il Buon Pastore e il Missionario che ci insegnò ad essere missionari e con la protezione della Vergine Maria vi benedica e protegga sempre.
Ricordandovi sempre di cuore

Don Ugo Montagner

Nella mia parrocchia di Loreto hanno avuto l'occasione di partecipare in un villaggio, a circa 25 km di Loreto, ad un incontro che noi chiamiamo di "POVO DE DEUS", dove si sono riunite bel otto Comunità Ecclesiali di Base venute dai loro propri villaggi a piedi e a cavallo facendo ben dagli 8 ai 15 km. Eravamo circa 1000 persone.

E' stato un momento bello di celebrazione della Fede, dell'Unione, dell'Amore, della Felicità e della Vita, tutto presentato nella celebrazione della Santa Messa e in scene teatrali, canti e poesie e con un pranzo ben comunitario.
Fu un giorno che lasciò grande felicità negli animi di tutti.
Era il 9 luglio 2006.
 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
don Severino De Pieri
Domenica 17 Giugno 2012
Domenica 24 giugno, nel Duomo di San Donà di Piave, Don Severino De Pieri, salesiano, celebrerà alle ore 9.30 la Santa Messa Solenne per il 50° della sua Ordinazione Sacerdotale.
Terrà l'omelia di ringraziamento a Dio il concittadino salesiano Don Tranquillo Barosco, della medesima Comunità dell'Istituto Salesiano Astori di Mogliano Veneto, in cui entrambi risiedono e lavorano.
Sono invitati parenti, amici, parrocchiani e concittadini, in particolare ex allievi dell'Oratorio Don Bosco.
(scarica il pdf con il "santino" preparato per la ricorrenza)

Storia e Persone - Vite da raccontare
Mostra su Attilio Giordani all'Oratorio
Venerdì 24 Gennaio 2014
In occasione dei festeggiamenti di Don Bosco 2014, il gruppo dei Salesiani Cooperatori di San Donà ha allestito in Oratorio una mostra sulla figura di Attilio Giordani (1913-1972), "sposato e padre di famiglia, salesiano cooperatore".
Si tratta di un "figlio" della diocesi ambrosiana di cui, in occasione dei cento anni dalla nascita nell'ottobre scorso, il Papa ha riconosciuto le virtù eroiche.
Attilio Giordani è stato perciò dichiarato Venerabile, ulteriore passo verso la santità.
"La carità di Giordani – ha detto il Cardinale Carlo Maria Martini in occasione del processo diocesano di canonizzazione - si è esercitata in primo luogo nell'ambito oratoriano”.
Attilio costruisce la sua personalità di uomo e di cristiano nell'allegria: "Al mattino, quando ti alzi, incomincia sempre con buon umore - dice al fratello Camillo - fischiettati una canzone allegra".

Perché ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Quel Buon Pastore che prende Giuda sulle spalle
Mercoledì 26 Aprile 2017
A 56 anni dalla  morte di don Primo Mazzolari
 
don Primo Mazzolari Venne a San Donà nella quaresima del 1958, per una Missione al popolo. Con lui arrivarono anche altri sacerdoti 'missionari', per predicare alla popolazione sandonatese...

Quel Buon Pastore che prende Giuda sulle spalle

Il Papa in un recente intervento ha citato l’esempio del capitello della basilica di Santa Maria Maddalena a Vèzelay, che ritrae l’apostolo traditore portato da Gesù. Nel suo discorso ricorda una omelia di don Primo Mazzolari. Clicca qui per leggere l'intervento di papa Francesco.
 
Leggi l'omelia citata da papa Francesco o ascolta l'audio originale: Registrazione effettuata a Bozzolo – Giovedì Santo 1958, ascolta l'audio, clicca qui
 
Nostro fratello Giuda
di Don Primo Mazzolari

Miei cari fratelli, è ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione