Home Associazioni Gruppo Missionario I saluti e i ricordi sandonatesi di Ernesto Bernardi, missionario in Equador

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

I saluti e i ricordi sandonatesi di Ernesto Bernardi, missionario in Equador PDF Stampa E-mail Visite: 2297
Gruppo Missionario
Martedì 07 Aprile 2009 00:00
carattereaumentadiminuisci

Il giorno di Pasqua del 2008 è deceduto il missionario Ernesto Bernardi.
Lo ricordiamo pubblicando l'ultimo saluto che ci ha inviato.


6.12.2006
Sevilla, don Bosco

Reverendissimo signor Parroco e rispettabile gruppo missionario Padre Sergio Sorgon,

mi chiamo Ernesto Bernardi. Ringrazio voi che mi avete mandato il ricordo ... del gruppo missionario di San Donà di Piave.
La mia vocazione salesiana e missionaria è nata in San Donà di Piave, si è sostenuta nell'oratorio e col tempo i miei superiori mi hanno mandato nell'Equador a lavorare con gli Schuar. Dove sono ancora!

Voi non potete immaginare quello che suscita in mente il nome di San Donà ... alla selva della provincia di Morona Santiago dove non c'è un metro di strada, ma solo selva e fiumi, però ho fatto l'esperienza che il missionario se accetta il suo lavoro confidando nel Signore e nella sua madre è possibile passare anche dove ci vuole la mano miracolosa del Signore: sua madre non manca mai.

Varie volte gli dicevo: salvami anche questa volta e io continuerò a stare con gli schuar. E tutto questo fino a questo momento. Carissimo signor vorrei dirle ancora una cosa: La vita del Popolo del 12 novembre 2006 metteva una notizia: mamma Lucia va agli altari. Quando aveva 18-20 anni mi ha preparato per la Prima Comunione e la Cresima che il Vescovo ci ha amministrato il giorno dopo... signor Parroco ringrazio lei e tutto il gruppo missionario che mi ha dato l'occasione di parlarne... approfitto di questa occasione per brindare a lei e a tutto il gruppo missionario Buon Natale e felice anno nuovo.

Mi creda che sono Ernesto Bernardi Coadiutore Salesiano.

 

 

 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Giuseppe Toniolo Beato
Lunedì 20 Febbraio 2012
 Comunicato ufficiale del comitato di beatificazione

In primavera la celebrazione di beatificazione

Il Santo Padre Benedetto XVI ha disposto che la celebrazione del Rito di Beatificazione del venerabile Servo di Dio Giuseppe Toniolo, laico e padre di famiglia nato a Treviso il 7 marzo 1845 e morto a Pisa il 7 ottobre 1918, abbia luogo a Roma, nella Basilica di San Paolo fuori le mura, domenica 29 aprile 2012.

Rappresentante del Santo Padre sarà Sua Eminenza il Card. Salvatore De Giorgi, Arcivescovo emerito di Palermo e già Assistente generale dell'Azione Cattolica Italiana.

Dichiarato Venerabile il 14 giugno 1971, il 14 gennaio 2011 è stato promulgato dalla Congregazione delle Cause dei santi il decreto riguardante un miracolo attribuito alla intercessione di Giuseppe Toniolo, atto che conclude l'iter di beatificazione.

Il miracolo attribuito all'intercessione di Toniolo riguarda un ragazzo di Pieve di Soligo (Tv), paese ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Amatrice e San Donà
Giovedì 25 Agosto 2016

Il terremoto che ha colpito così duramente Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto ha riproposto all'attenzione dei sandonatesi un fatto importante, che lega la nostra città ad Amatrice: per anni don Bruno Piovesan, nato a San Donà, è stato parroco ad Amatrice, nella parrocchia di S. Sebastiano (frazione Scai).

Don Bruno è morto il 13 ottobre 2013, all'eta di 81 anni, dopo lunga malattia. Era una figura conosciuta da tutti nell'amatriciano e aveva ha retto la parrocchia di Scai fin dal 1958. Chi lo conosceva era "colpito dal suo attivismo, la sua voglia di fare, di costruire, di andare avanti" (vedi la pagina di Amatricenews da cui è tratta la notizia e la foto). Una voglia di costruire, di andare avanti che auguriamo a chi è stato colpito dal terremoto e a noi stessi sandonatesi, pronti ad una concreta solidarietà ...continua

Storia e Persone - Vite da raccontare
Ricordando Mons. Romero
Domenica 26 Aprile 2015

Mons. Oscar Arnulfo Romero "Un percorso di santità"

Don Silvano Perissinotto, direttore dell'Ufficio Missionario Diocesano, ricorda Mons. Oscar Arnulfo Romero, Vescovo martire della Chiesa che a Maggio sarà proclamato Beato.

Martedì 28 Aprile ore 20.30 in sala Bachelet
(sotto la chiesa della parrocchia di San Giuseppe Lavoratore) a San Donà di Piave.

Oscar Arnulfo Romero

Oscar Arnulfo Romero nacque il 15 agosto 1917 a Ciudad Barrios, nello stato di El Salvador. Segnato dalla malattia fin da piccolo, Oscar si rendeva conto della propria debolezza e ne soffriva. La malattia ebbe ripercussioni a livello psicologico, traducendosi in poca fiducia in se stesso e nel bisogno di essere incoraggiato per sentirsi sicuro nelle proprie azioni. Fin dall'infanzia e per tutta a vita prestò grande attenzione a scegliere gli ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione