Home Associazioni Gruppo Missionario don Sergio Teker dal Cile - 12 agosto 2009

Download


Orario delle messe nel Duomo

Orario delle messe nelle chiese sandonatesi


Adorazione eucaristica in città

Liturgia del giorno


Indice della sezione

youtube

Translate

don Sergio Teker dal Cile - 12 agosto 2009 PDF Stampa E-mail Visite: 2307
Gruppo Missionario
Giovedì 13 Agosto 2009 15:47
carattereaumentadiminuisci

Cari amiche ed amici, vi abbraccio con affetto uno per uno.
Mi immagino stare lì tra voi e conoscervi personalmente.
Ma, anche se lontani, ci unisce l'ideale di fare di questo mondo un posto migliore per tutti, specialmente per i più poveri e bisognosi.

Io vivo tutta la mia vita per questa grande famiglia che ho formato (con bimbi e bimbe abbandonati).
Due giorni fa PAOLA ha avuto un bebè: CAMILA, 3 kili e mezzo.
Bellissima! Domani vado in auto all'ospedale di Castre (a 50 Km) per portarla a casa.

Due mesi fa YORDI ha avuto un figlio, ALAN. Ma è nato senza un rene ed ha molte altre complicazioni. Per questo è sempre in ospedale. Non cresce.E' piccolo come un bebè di 10 giorni. I medici dicono che non potrà camminare e che sarà un ritardato mentale. Pregate per questo piccolo.

Nostra figlia più piccola, MARISELA (19 anni) è incinta. Logicamente la aiuteremo in tutto.

In casa abbiamo nostra figlia MITZI di visita con la figlia DANIELA, di 3 anni. Già sono qui da 2 settimane e il marito chiama al cellulare e loro rispondono che sono felici qui. Ma oggi la animerò a tornare a casa sua. Non ha problemi col marito (architetto); solo che è felice tra noi. La bimba, quando deve tornare a casa sua, sempre piange, perchè vuole rimanere con noi.

Questa è la mia semplice vita. Ho formato questa bella famiglia e la accompagno con amore e consiglio giorno per giorno. In questo momento, 4 lavorano, 6 non hanno lavoro, e 4 hanno problemi di deficenza mentale, quindi solo aiutano in casa, con le mucche, i maiali e il pollaio (e l'orto, logicamente. Abbiamo pure un campo di patate).

La mia piccola Opera è frutto del mio cuore sacerdotale. Essere PADRE di chi non ha nessuno al mondo.

Pregate per me, affinchè la mia salute mi accompagni per vari anni ancora.

Vi benedico, insieme ai vostri cari.

Saluti al vostro assessore e a don Gino.

Vostro, in Cristo Risorto:
don Sergio Teker

Chile, 12 agosto 2009

 

 

 
 

Vite da raccontare

Storia e Persone - Vite da raccontare
Quel Buon Pastore che prende Giuda sulle spalle
Mercoledì 26 Aprile 2017
A 56 anni dalla  morte di don Primo Mazzolari
 
don Primo Mazzolari Venne a San Donà nella quaresima del 1958, per una Missione al popolo. Con lui arrivarono anche altri sacerdoti 'missionari', per predicare alla popolazione sandonatese...

Quel Buon Pastore che prende Giuda sulle spalle

Il Papa in un recente intervento ha citato l’esempio del capitello della basilica di Santa Maria Maddalena a Vèzelay, che ritrae l’apostolo traditore portato da Gesù. Nel suo discorso ricorda una omelia di don Primo Mazzolari. Clicca qui per leggere l'intervento di papa Francesco.
 
Leggi l'omelia citata da papa Francesco o ascolta l'audio originale: Registrazione effettuata a Bozzolo – Giovedì Santo 1958, ascolta l'audio, clicca qui
 
Nostro fratello Giuda
di Don Primo Mazzolari

Miei cari fratelli, è ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Mons. Oscar A. Romero Beato
Sabato 23 Maggio 2015
Il 23 maggio 2015, vigilia di Pentecoste, è stato beatificato a El Salvador il Vescovo Oscar Arnulfo Romero, ucciso sull'altare da un sicario ingaggiato dai militari al governo il 24 marzo 1980, al termine dell'omelia.
Il Vescovo martire già da tempo viene invocato come "San Romero de America".
Ricordiamo questo nuovo Beato riportando le sue parole in diverse occasioni nei tre (ultimi) anni di arcivescovo di San Salvador.

"Mai abbiamo predicato la violenza. Solo la violenza dell'amore, quella che lasciò Cristo inchiodato su una croce, quella che ognuno fa a se stesso per vincere i suoi egoismi e perché non vi siano disuguaglianze tanto crudeli fra noi.
Tale violenza non è quella della spada, quella dell'odio. È la violenza dell'amore, quella della fratellanza, quella che vuole trasformare le armi in ...continua
Storia e Persone - Vite da raccontare
Filippo Gorghetto diacono
Mercoledì 11 Giugno 2008
Sabato 14 giugno alle ore 10.30 Filippo Gorghetto è stato ordinato diacono presso la Basilica di S. Maria Ausiliatrice di Torino, Casa Madre dei Salesiani, dove Don Bosco ha iniziato la sua opera per i giovani.

In occasione della professione perpetua, avvenuta il 16 settembre 2007 a Mestre, Filippo Gorghetto si presentava...

Ciao, sono Filippo, per molti più conosciuto come Ici; ho 27 anni, e sono salesiano da 6. Provengo dall’oratorio di San Donà di Piave, che dicono essere il più bello del mondo (!!!). In questi anni sto studiando teologia a Torino, per prepararmi a diventare sacerdote.

Raccontaci il tuo incontro con il carisma salesiano

I salesiani li ho conosciuti all’oratorio, nel quale ho cominciato i gruppi ancora prima di andare alle elementari; il primo camposcuola, addirittura, l’ho ...continua

Orari

Orario Messe
Feriale e sabato:
9; 18.30
Festivo:
7.30,  9.30,  11.30,  18.00

Prenotazione intenzioni messe:
in sagrestia,
prima e dopo le messe feriali e festive

Ufficio parrocchiale
dietro la canonica:
Aperto: lunedì e sabato, ore 9.30-11.30

Orario Catechismo
Casa Saretta:
ore 14.45-16.00
Lunedì: 1 e 2 media
Mercoledì: 2 e 3 elem.
Venerdì: 4 e 5 elem.
Sabato: classi tempo pieno

Attività ACR
Casa Saretta, sabato pomeriggio

Centro di ascolto Caritas
Casa Saretta, pianterreno
martedì 9.30-11.30
mercoledì 18.00-19.30
tel. 348.2962235

Centro Aiuto alla Vita
Casa Saretta, pianterreno
martedì e giovedì
ore  17.00 – 18.00
tel. 0421.52943

Emporio Solidale
per situazioni di povertà economica e disagio,
in Via Molina, 25 
martedì e giovedì 15.00-17.00
sabato 10.00 - 12.00
Contatti: 0421332697 - 042150767 339.2966898 - 333.2708600

Copyright © 2017 Parrocchia di S. Maria delle Grazie - Duomo di San Donà di Piave. Tutti i diritti riservati. Note legali.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Il sito parrocchiale si appoggia ai servizi gratuiti offerti da NETSONS:
NON HA IL CONTROLLO SULLA PUBBLICITA' INSERITA DA QUESTI NELLE PAGINE, NON NE E' RESPONSABILE, NON NE RICAVA UTILI E NEPPURE PROMUOVE O CONDIVIDE IL MESSAGGIO PUBBLICIZZATO.
Amministrazione