La “Messa di Gloria” di G. Puccini

L’orchestra filarmonica ‘Enrico Segattini’ e il Coro lirico sandonatese hanno voluto quest’anno rendere omaggio al grande artista italiano nel 150° anniversario della sua nascita, eseguendo una sua brillante opera giovanile, la messa di Gloria, domenica 14 dicembre. 
Il pubblico ha seguito con attenzione e sentimento di letizia interiore, specialmente le melodie e le armonie del colorito Gloria. La parrocchia ringrazia il Circolo culturale Segattini dell’impegno profuso in questi anni per qualificare i concerti del nostro Duomo, apprezza il sostegno cordiale offerto dall’Amministrazione comunale, e si augura che i promotori continuino ad offrire appuntamenti artistici di alta qualità.
Quest’anno il concerto si è aperto con una sorpresa: una melodia suonata dal primo violinista con un autentico violino ‘Stradivari’, appartenuto agli imperatori prussiani e adoperato a suo tempo nientemeno che da Beethoven, e arrivato di recente in possesso di un privato di S. Donà.