La processione cittadina del Corpus Domini

Questa seconda edizione è stata ben preparata sia dai cori parrocchiali riuniti che dalla coordinazione dei diversi servizi, a partire dai chierichetti, ai tecnici degli altoparlanti per le preghiere e i canti, al servizio d’ordine lungo il percorso cittadino.
Anche i sacerdoti erano tutti presenti: don Gino ha celebrato la messa con l’omelia e don Luciano ha avviato e portato a termine la processione, con la benedizione nel piazzale davanti la chiesa di S. Giuseppe.
Una nota di folklore è stata la rappresentanza dei bambini delle cinque parrocchie, che durante il percorso hanno garantito dall’inizio alla fine lo spargimento di petali di fiori in gentile omaggio al Grande Festeggiato.
Un segno riuscito della sincera e già iniziata collaborazione tra parrocchie della città, secondo il piano pastorale diocesano promosso dal vescovo.