L’attività del CAV a S. Donà

Centro di aiuto alla vitaIl Centro di Aiuto alla vita di San Donà di Piave ha seguito 32 gravidanze nel corso del 2010.

I bambini nati nel corso dello stesso anno sono stati 29. A tutti i bambini è stato dato un pacco nascita di benvenuto. Poi a seconda della esigenze sono stati forniti pannolini e, per coloro che hanno partecipato agli incontri di educazione del Salotto dell’Allattamento del Consultorio familiare di San Donà di Piave, è stato erogato del latte artificiale, qualora se ne fosse ravvisata la assoluta necessità.

Le quantità fornite sono state il 50% del necessario per favorire una gestione corresponsabile. Inoltre sono stati forniti, nei limiti delle disponibilità, i vestitini che sono stati donati da tante persone di buon cuore. Le volontarie che, in base alla loro disponibilità, prestano servizio sono 35. Le attività sono: lo sportello di prima accoglienza, la gestione del magazzino e degli acquisti, la preparazione e la consegna dei pacchi, la gestione della attività di segreteria. Nei prossimi mesi riprenderà una scuola di maternità. Il finanziamento è stato basato su alcuni contributi del Centro servizio del Volontariato ma per la maggior parte da attività di autofinanziamento (distribuzione di noci e primule) e da donazioni.

La sede del CAV è in via Pralongo 12, negli ambienti di Casa Saretta, vicino al Centro di Ascolto Caritas.