Le ‘stagioni’ e i ‘Watussi’

La sfilata dei carri di carnevale per il centro della città anche quest’anno è stata aperta dal folto gruppo mascherato della nostra Scuola dell’infanzia S. Luigi, con in testa l’immancabile sr. Rita.
Le maschere rappresentavano le quattro stagioni e, nei colori e nelle forme, manifestavano evidentemente la fantasia delle organizzatrici (suora, maestre e genitrici). Seguivano, dopo Fossà, i rappresentanti di Palazzetto, vestiti e dipinti da Watussi, tutti neri e danzanti col tutu di paglia al ritmo della famosa canzone ‘Noi siamo i Watussi…’ E’ stato bello trovarsi a far festa insieme nel modo insolito del carnevale.