L’unità d’Italia nelle parole di mons. Saretta

150° dell'Unità d'Italia“Lunedì scorso, in tutte le scuole della nostra parrocchia, venne fatta la solenne commemorazione del Centenario dell’Unità d’Italia. Dalle scuole elementari alle superiori, abbiamo veduto alunni ed insegnanti tutti impegnati a far vivere e rivivere le grandi ore passate della nostra patria.

Mentre ci uniamo di cuore alle celebrazioni ufficiali ‘Dell’Italia 1961’, invitiamo tutti non solo a rievocare i grandi fatti del Risorgimento, ma a comprender l’alto significato spirituale del risorgimento tutto, per renderci degni sempre più di coloro che, con la nobiltà di intenti e con disinteressato amor di patria, hanno fatto l’Italia.

“Dio Patria Famiglia”: ecco i grandi amori che deve aver il cuore del vero italiano e del vero cristiano. Preghiamo per l’Italia! In questi giorni tutti i fedeli si stringano attorno agli altari. Non dimentichiamo che il cuore di tutti gli uomini, anche politici, è nelle mani di Dio. Oremus: preghiamo anche per tutti coloro che amministrano la cosa pubblica, con autorità e potere, affinché il Signore Dio nostro, illumini le loro menti e ne guidi le opere, secondo la sua volontà e per la nostra pace “ (dal foglietto parrocchiale del 2 aprile 1961)