Nuovo catechismo: si parte insieme a settembre

Nella riunione della segreteria provvisoria della collaborazione (primi di maggio) si è ritenuto opportuno decidere di avviare nelle cinque parrocchie contemporaneamente la sperimentazione catechistica proposta dalla diocesi.

Si tratta di affidare a un solo sacerdote l’accompagnamento dei vari gruppi di catechiste che si rendono disponibili per questa avventura.

Si faranno programmi comuni, calendari concordati per gli incontri dei bambini e dei genitori, in modo da portare tutti al secondo anno in terza con la confessione e con la messa di prima comunione in quarta. L’intenzione è di estendere a tutte le classi il nuovo metodo, anno dopo anno, in modo graduale e armonioso.