Oratorio e Casa Saretta fanno il pieno

Alla proposta estate ragazzi in oratorio si danno appuntamento circa 450 ragazzi delle elementari e delle medie, seguiti da 120 animatori, sotto la consumata regia di d. Alberto, direttore: preghiera, laboratori, uscite, giochi aiuteranno a stare insieme tenendo d’occhio il modello di comunità cristiana descritto negli Atti degli Apostoli.
Il salone e il cortile di Casa Saretta ospitano al mattino circa 140 bambine, soprattutto delle elementari, con un gruppo di ‘maestre’ purtroppo insufficiente, per apprendere l’arte dell’Ago e Filo con grande buona volontà di tutti, sotto la vigilanza di suor Reginalda.
Imparare a ricamare è un modo alternativo di passare le vacanze.