Padre Italo Padovan è ritornato in missione nel Madagascar

Mail 19/7/2017

Carissimi Amici del Gruppo Missionario Padre Sergio Sorgon. Pace e bene!

Sono finalmente rientrato in Missione a Madagascar. Dopo una breve sosta alla capitale e dopo 12 ore continue di macchina (partito alle 4,30 del mattino sono arrivato alle 4,10 della sera) sono arrivato senza brutte sorprese e non eccessivamente stanco a Morondava dove si trova la mia Comunità missionaria di Frati Carmelitani. Siamo 4 Religiosi-Sacerdoti e 5 Giovani Postulanti in cammino per diventare Frati.

 

Ho avuto un’accoglienza molto calorosa che mi ha fatto benissimo perchè la temperatura era fredda: 19 gradi all’ombra. Una temperatura eccezionale qui a Morondava.

Alla sera, constatata la presenza dei due soldati, ho potuto dormire in pace. Uno di loro, ancora non mi conosceva, mi ha accolto con tanto di onoranze militari ufficiali che mi ha sorpreso e non sono stato capace di rispondergli con tanta cerimonialità. Sono stato capace solo di dirgli: lascia, siamo solo fratelli!
Il giorna dopo sono andato a far visita al Vescovo: mi incarica di salutarvi tanto e vi ringrazia del bene che fate come gruppo alla sua Diocesi, aiutando me!

 

Ora, dopo il soggiorno curativo in Italia, sono pronto a riprendere con entusiasmo il mio apostolato!
Mi siete sempre vicini come compagni di Missione.

Tante grazie di tutto! Vi assicuro la mia preghiera e quellla di tanti bambini da voi aiutati.

Padre Italo Padovan

Missionario a Madagascar anche a nome vostro