Partono i 100 pellegrini a Roma per S. Paolo.

La partenza per Roma alle ore 5 del primo maggioLink: Le foto del pellegrinaggio

Assomiglia quasi a una pacifica spedizione per andare a rendere onore al grande apostolo e servo di Gesù Cristo, in questo anniversario del secondo millennio della nascita, e nello stesso tempo per attingere parole forti e piene di fiducia da riportare nella nostra comunità, al fine di entrare con decisione nella prospettiva pastorale che il vescovo consegnerà il 6 giugno a tutti i fedeli della diocesi, nel segno della continuità della missione evangelizzatrice.
Un viaggio a Roma non è mai solo turismo, perché offre l’occasione di venire a contatto con le fonti della fede cristiana, monumenti e persone, in primo luogo il Santo Padre. Ascoltare la sua parola è sempre aggiungere un altro filo per rendere più stretto il legame che con il battesimo siamo stati uniti al Signore e a tutti i fratelli cristiani.