Proposta per un nuovo stile di vita

“Proposta per un nuovo stile di vita” (anche in PDF:download)

  Cari amici di San Donà, ci stiamo avvicinando al 16 ottobre, giorno in cui è in programma la seconda tappa del mondiale dei giovani. Non vuole essere la solita manifestazione per la pace, nè un concerto, nè uno spettacolo dove ci saranno presentatori o personaggi famosi, ma ci saremo noi giovani a testimoniare al mondo degli adulti e ai grandi della terra che ” il mondo si può cambiare “. E’ questa la buona notizia che oggi il mondo attende. Sabato 16 ottobre saremo in piazza San Carlo per dare questa buona notizia con il silenzio, la riflessione, le testimonianze dei giovani. Sarà un momento forte del cammino di formazione permanente alla solidarietà e alla pace che abbiamo iniziato da più di un anno attraverso la scelta di un nuovo stile di vita. Mi piacerebbe invitare ciascuno di voi con quello spirito da bambino che appena scopre una bella cosa corre dalla mamma per raccontargli la gioia che ha.

Così è per me oggi mentre scrivo queste righe pensando a ciascuno di voi.

Lo scorso 27 agosto nella prima tappa del mondiale che ci ha visto pregare assieme a tremila giovani nella basilica di Collemaggio all’Aquila ho avuto la gioia di capire quanto oggi il mondo ha bisogno di persone buone e disponibili affinchè si realizzi il progetto di Dio su ogni uomo e ogni donna, perchè fin da ora si realizzi il regno di Dio su questa terra.

Questo può avvenire se io cambio, se divento più luce, più buono, più disponibile, più di Dio. Se cambio io, il mondo cambia già da ora lì dove vivo, dove opero, nella mia famiglia, a scuola, a lavoro, in parrocchia… Una Buona notizia: Il mondo si può cambiare! Io ci sto, ci metto la faccia, ci metto la testa, ci metto il mio cuore!

Con la speranza di incontrarvi e di vivere insieme questo momento vi mando un affettuoso abbraccio.  

Il vostro Richard.