Prove di nuovo catechismo

E’ stato presentato un nuovo modo di introdurre i bambini di prima e seconda elementare all’interno dell’esperienza della fede in Gesù. I contenuti sono quelli dei catechismi nazionali preparati dalla CEI. Ma il metodo è diverso dal solito, che pure viene da un grande impegno di rinnovamento, promosso dopo il Concilio. Qui si mette in atto una intuizione del Documento di Base del 1970, che affermava: prima dei catechismi ci sono i catechisti e prima dei catechisti c’è la comunità cristiana. I soggetti allora che devono interagire sono i bambini, i genitori e i catechisti. Il metodo è la narrazione: raccontare i fatti del Vangelo, seguendo il testo di Marco. Vicino a noi l’esperimento è avviato nella parrocchia di Meolo.