Saluto e vicinanza. Lettera di Richard Zanutto

In questo tempo particolare che stiamo vivendo, come segno di comunione in questa Quaresima, ho desiderato scrivere un breve saluto alla mia comunità parrocchiale che mi ha cresciuto nella fede.

Nella preghiera quotidiana c’è sempre un vivo ricordo, di gratitudine per chi mi ha accompagnato nel tempo in cui vivevo a San Donà. Gratitudine e riconoscenza per chi non c’è più perché nella beatitudine alla Presenza di Dio e per chi ancora in cammino su questa terra. Ho davanti tutti i vostri volti, come nel cuore e nella mente i tanti, tanti ricordi vissuti. Tanti di voi li ho incrociati nella breve visita a San Donà lo scorso 8 febbraio quando ho partecipato alla messa serale.

Continuo ad accompagnarvi nella preghiera e se c’è qualche intenzione particolare, personalmente e con la mia Fraternità vi assicuriamo il ricordo. Se vi fa’ piacere potete inviarmele!

Un forte abbraccio, in comunione…
 
Richard Zanutto
Fraternità della Speranza – Sermig
Arsenale della Pace, Torino
 
Approfondimento da La Vita del Popolo: “Il Sì del sandonatese Richard al Sermig di Torino