Solidarietà a suor Rita

Qualcuno, nel mese passato, ha ritenuto di muovere pubblicamente degli appunti alla direttrice della scuola materna S. Luigi, servendosi di un giornale locale.
La cosa ha suscitato meraviglia e ha provocato una spontanea attestazione di stima per l’operato della direttrice da parte dei genitori della scuola. Sono giunte in direzione anche alcune lettere di solidarietà, che mettono in rilievo la correttezza dei rapporti della suora con le famiglie e il suo impegno nell’ascoltare tutte le richieste e nel valutarle alla luce delle disposizioni del regolamento interno della Scuola.
Per quanto riguarda il desiderio di entrare nella nostra scuola da parte di genitori che non risiedono nel territorio della nostra parrocchia, se da una parte può essere indice di serietà dell’istituzione e di buon nome, dall’altra evidenzia una certa carenza di posti disponibili per l’intera città, e diventa un invito a chi di dovere a provvedere in modo da dare tranquillità alle famiglie, garantendo una serena risposta alla domanda crescente.