L’intervento della biblista Anna Grisanti alla prima delle tre sere di spiritualità

Tre sere di spiritualità 2016: MISERICORDIA: l'abbraccio di Dio che è Padre e Madre.

martedì 16 febbraio: Il Padre misericordioso: un amore che va incontro ad ogni ritorno.

Ascolta la meditazione della biblista Anna Grisanti, clicca qui

Scarica il testo biblico e le domande per la riflessione personale, clicca qui.

 

 

Leggi il seguito

Tre sere di spiritualità: 1a serata

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
Gesù e NicodemoTre sere di spiritualità: Se tu conoscessi il dono di Dio
Prima serata
: Gesù e Nicodemo.  (Gv 3,1-21)

La meditazione della biblista Anna Grisanti

Introduzione

Nicodemo è un  nome di origine greca che significa “vincitore del popolo” o “popolo vincitore”. Appartiene al gruppo dei farisei, per i quali l’applicazione della legge mosaica è ritenuta la sola via per partecipare al Regno di Dio. E’ un uomo rappresentativo, un maestro di Israele e parla a nome di un gruppo “noi sappiamo che sei …”  Pronunzia un giudizio con autorità: “nessuno può compiere i segni che tu fai se Dio non è con lui”. Si esprime con sicurezza e, forse, proprio questa è la causa della sua incomprensione nei confronti di Gesù:  Nicodemo è un uomo colto, ha una lunga esperienza di studio della Torah e di pratica religiosa e morale; ma questo “curriculum”, umanamente rispettabile e rilevante, si rivela come impotenza: tutto il dialogo sottolinea la sua incapacità di comprendere le parole di Gesù. Egli ha già incasellato il suo interlocutore negli schemi del suo pensiero, della sua teologia. Pensa di aver già capito chi è Gesù: un maestro che viene da Dio; ma non comprende il suo invito a rinnovarsi. In questo senso Nicodemo veramente è rappresentativo, perché esprime l’incomprensione tra Gesù e la gente di Gerusalemme, tra Gesù e il suo popolo.
Leggi il seguito

Verbale del Consiglio pastorale parrocchiale del 9 dicembre 2013

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd"> L'assemblea si riunisce alle ore 20.45 a Casa Saretta.

O.d.G.
• Preghiera.
• Introduzione del Parroco.
• Risonanze sulle presentazioni della "Sacrosanctum Concilium" e della lettera pastorale del Vescovo.
• Quali attenzioni avere per una maggior partecipazione di tutti?
    - nella celebrazione eucaristica
    - nella catechesi
    - nella carità
    Come intervenire per educare circa l'azione liturgica?
• Varie ed eventuali.

• Momento di preghiera preparato e condotto da sr. Luigina.
• Don Paolo introduce (allegato 1)
• Seguono le risonanze personali.
Patrizia
: il battesimo prima è una morte e poi una vita; mi è piaciuto il termine mistagogia, cioè capire quanto abbiamo ricevuto; nel battesimo è importante anche la comunità. Nella liturgia Cristo è realmente presente, non è "come se lo fosse": quanto è vero ciò, a livello di percezione, nelle nostre eucarestie? Sarebbe importante spiegare i termini e i gesti che si compiono nella liturgia.
Leggi il seguito

Finestra biblica di Avvento

San Giovanni EvangelistaMartedì 17 dicembre 2013 a Casa Saretta c’è stata la prima serata della “Finestra biblica” di Avvento che ha avuto come relatrice la biblista Anna Grisanti sul Prologo del Vangelo di Giovanni. (Gv 1,1-18)

Clicca qui per ascoltare l’audio della prima serata (durata: 1 ora)

Mercoledì 18 dicembre don Michele Marcato ha tenuto la seconda serata della “Finestra biblica” …

Leggi il seguito

Il ruolo delle Donne nella Chiesa

Il ruolo delle Donne nella Chiesa“IL RUOLO DELLA DONNA NELLA CHIESA A 50 ANNI DAL CONCILIO VATICANO II: SFIDE E OPPORTUNITÀ”

 Domenica 19 maggio abbiamo passato mezza giornata ad ascoltare testimonianze, approfondimenti e scambi di esperienze vissute.

Ci ha guidati la prof. Anna Grisanti da Treviso, madre di famiglia, insegnante di religione e biblista.

Il ruolo delle Donne nella ChiesaIl ruolo delle Donne nella ChiesaScarica alcune testimonianze di fede della nostra città clicca qui 

Leggi il seguito