Nuovo appello per Asia Bibi

Asia Noreen BibiSe mi convertissi sarei libera, preferisco morire cristiana
Scrivo da una cella senza finestre.
Mi chiamo Asia Noreen Bibi. Scrivo agli uomini e alle donne di buona volontà dalla mia cella senza finestre, nel modulo di isolamento della prigione di Sheikhupura, in Pakistan, e non so se leggerete mai questa lettera. Sono rinchiusa qui dal giugno del 2009. …

Leggi il seguito